FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morto a New York Ric Ocasek, fondatore e leader dei The Cars

Ancora non sono state stabilite le cause del decesso, ma la polizia di New York City afferma che il cadavere non presentava segni di violenza

Morto a New York Ric Ocasek, fondatore e leader dei The Cars

Il 75enne Ric Ocasek, fondatore e leader dei The Cars, band rock new wave, è stato trovato morto in un appartamento a Manhattan. Le cause del decesso non sono chiare, ma secondo la polizia il cadavere non presentava segni di violenza. Tra i maggiori successi del gruppo si ricordano in particolare "Just What I Needed" (1978), "Shake It Up" (1981) e "Drive" (1984).

Band molto famosa negli anni Ottanta The Cars si erano formati nel 1978 e sciolti nel 1988. Sogno della New Wave, per il suo mix di pop anni '60, glam anni '70 e minimalismo avant-rock, il quintetto composto dai due fondatori Benjamin Orr (morto nel 2000 per un tumore) e Ric Ocasek e dal chitarrista Elliot Easton, dal tastierista Greg Hawkes e dal batterista David Robinson, hanno ottenuto grande successo soprattutto con alcuni brani contenuti nel disco Heartbeat City, tra cui “Drive” e “Magic”. Ocasek era diventato famoso anche grazie al suo matrimonio con una delle più famose “supermodel” di quel decennio, Paulina Porizkova (da cui si è poi separato nel 2017). Dopo lo scioglimento tre dei membri della band si sono riuniti nel 2011, mentre Ocesek ha continuato come produttore e artista visivo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE