FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Berlusconi: "Nel programma flat tax al 23% per famiglie e imprese" | "Toglieremo lʼappello per gli assolti"

Il leader di Forza Italia è sicuro del risultato elettorale: "La maggioranza sarà del Centrodestra"

"Io ho studiato molto la flat tax: questa imposta la volevamo già introdurre nel 1994. Ho visto che a Hong Kong ad esempio ha avuto un successo straordinario". Lo dice Silvio Berlusconi, intervistato da "Mattino 5". "Partiremo con l'imposta più bassa al 23%, ma c'è la volontà di ridurla, e sarà uguale per famiglie e imprese". "Per me rispettare le promesse è la prima moralità della politica", ha aggiunto il leader di Forza Italia.

"Via l'appello per chi è assolto" - Nel programma del centrodestra, "non c'è soltanto questa rivoluzione fiscale molto conveniente ma ci sarà anche il fatto che se per esempio un cittadino italiano imputato viene dichiarato innocente, i pm non possono più richiamarlo in appello, rovinandogli definitivamente la vita". Dice ancora Silvio Berlusconi a Mattino 5. "Vi sarà poi un cambiamento nella Costituzione - ha concluso - che non consentirà il cambio di partito fra i parlamentari".

Che il 4 marzo non ci sia una maggioranza per formare il prossimo governo, "è uno scenario, perché tutto dice che ci sarà un vincitore e sarà il centrodestra: lo dicono i sondaggi, siamo già al 40%, ma soprattutto lo sento dall'entusiasmo della gente", ha detto ancora Silvio Berlusconi.

Il leader di Forza Italia ha tracciato, ironicamente, anche l'identikit del futuro premier: "Dovrebbe essere qualcuno che nella sua vita si è posto dei traguardi importanti, rischiosi, difficili da raggiungere ma è riuscito a raggiungerli tutti. Qualcuno come, mi viene in mente, Silvio Berlusconi, che ha sempre avuto questa regola di vita: porsi obiettivi che suscitavano l'ilarità degli altri, ma poi li ha raggiunti". Berlusconi ha ribadito l'idea di un governo di "20 ministri, di cui 12 non politici".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali