FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gite fuoriporta con i primi sapori di autunno

In primo piano funghi, polenta e vino: il tutta Italia gli appuntamenti di gusto per il fine settimana 13-15 settembre

Gite fuoriporta con i primi sapori di autunno

Cambiano le stagioni, cambiano i sapori. Il fine settimana 13-15 settembre porta con sé il gusto del primo autunno, con vino, funghi e polenta in primo piano. Come sempre, sono molto numerosi gli eventi di gusto di cui approfittare per una gita fuoriporta all’insegna della buon tavola. Ecco una selezione dei più interessanti, da Nord a Sud dello Stivale.

EROICO ROSSO SFORZATO WINE FESTIVAL - Tirano (Sondrio) - Un intero weekend, da venerdì 13 a domenica 15 settembre alla scoperta delle tradizioni e della storia del territorio e in particolare del nobile vino rosso della Valtellina: lo Sforzato, Tirano, storico crocevia delle Alpi tra Italia e Svizzera, propone un evento di palazzo in palazzo attraverso degustazioni, visite alla città storica, spettacoli musica, tour in bicicletta ai terrazzamenti, mostre. L’uva è protagonista anche in tanti giochi per i bambini, con giri in bici e la pigiatura dei grappoli. Il programma dettagliato è sul sito di riferimento. INFORMAZIONI - www.eroicorosso.it.

FESTA DELL'ALPEGGIO - Valmalenco (Sondrio) – La Valmalenco dedica un weekend alla scoperta degli alpeggi: appuntamento sabato 14 e domenica 15 settembre con le storie e i sapori di una volta, per assaggiare i prodotti dei casari tra rifugi e malghe, aperti per l’occasione per raccontare ai visitatori un mondo unico e antico. Si impara da dove arriva il formaggio, come viene lavorato e si respira l'aria frizzante della montagna di primo autunno. Ci sono escursioni, dimostrazioni di mungitura, laboratori per bambini, passeggiate, degustazioni. INFORMAZIONI: www.sondrioevalmalenco.it.

FESTA DEL PESCE - Caorle (Venezia) – Due fine settimana dal "sapore di mare" per chiudere in bellezza l’estate. Il borgo marinaro a pochi chilometri da Venezia, trasforma l'arenile della spiaggia "Sacheta", adiacente al Santuario della Madonnina dell'Angelo, in ristorante a cielo aperto da giovedì 12 a domenica 22 settembre. I due sabati sera e le domeniche anche a pranzo, il pesce appena pescato viene cucinato dai pescatori stessi in riva al mare; qui, tra giochi, intrattenimenti e spettacoli musicali. Per continuare il "viaggio nei sapori", basta visitare il Villaggio "Gusta Caorle", dove si trovano prodotti tipici a km 0, il vino locale, la birra artigianale, formaggio e miele di barena. INFORMAZIONI - www.caorle.eu.

FESTA REGIONALE DELLA POLENTA - Villa d'Adige di Badia Polesine (Rovigo) - Tre gustosi weekend in compagnia del piatto tradizionale per eccellenza di questa zona, la polenta, servita letteralmente in tutte le salse. Da giovedì 12 a lunedì 30 settembre ci si rimpinza di polenta con i funghi e con l'asiago, con il grana a scaglie o con il tastasale, ma anche di fagioli in umido, cotechino e porchetta. Gli stand gastronomici, situati nell'area polifunzionale pavimentata e riscaldata, nei pressi del parcheggio, sono in funzione dalle ore 19.30 (dalle ore 18.30 la domenica). Non manca, in tutte le sere della festa, musica e ballo con le migliori orchestre di liscio. INFORMAZIONI www.villadadige.it.

MADONNA DELLA CAMPAGNA - Seregno (Monza-Brianza). Fino a lunedì 16 settembre, appuntamento con un ricco programma di iniziative per grandi a bambini per scoprire tanti buoni sapori della tradizione brianzola, da degustare negli stand gastronomici. Ci sono anche spettacoli itineranti, artisti di strada, trapezisti, maghi e giocolieri, eventi musicali di ogni genere. Il second fine settimana della festa propone anche il mercatino sotto le stelle (sabato 14 settembre) e la Sfilata Campagnola con i contadini, le carrozze d’epoca trainate da cavalli e buoi, i trattori d’epoca, tanti giochi “medievali” per i bambini e la colonna sonora offerta dall’Accademia Filarmonica “Città di Seregno. Domenica 15 si svolge invece la Fiera del Bestiame e gli Itinerari del gusto, con una selezione di prodotti tipici enogastronomici. Il gran finale lunedì 16 settembre con una serata musicale e un grande spettacolo pirotecnico. INFORMAZIONI - www.madonnadellacampagnaseregno.com.

FIERA DEL FUNGO PORCINO DI BORGOTARO IGP – Borgo Val di Taro (Parma) – I funghi porcini sono il grande vanto di questa zona e, da venerdì 13 a domenica 15 settembre e ancora nel fine settimana successivo il 21 e il 22 settembre, sono protagonisti di una bella sagra, con mostre, degustazioni, cooking show, intrattenimenti per ogni età, spettacoli musicali itineranti e street food. I porcini locali, che crescono spontanei nei boschi appenninici che circondano l’abitato, sono considerati superiori per qualità organolettiche, olfattive ed aromatiche rispetto agli altri porcini delle stesse specie che provengono da altre zone, italiane e straniere. La sagra è una magnifica occasione per goderseli e anche per farne scorta. INFO: www.sagradelfungodiborgotaro.it.

IL BARBAROSSA - Medicina (Bologna) – Tanti buoni sapori del Medioevo e una grande rievocazione storica che coinvolge l’intera città: Medicina, nel bolognese, da venerdì 13 a domenica 15 settembre, torna indietro nel tempo e riporta in auge il Medioevo per ricordare l'imperatore che in Italia portò novità e bellezza. Ci sono sfilate d'epoca, cantastorie, spettacoli, musica, buon cibo e convivialità. Il grande corteo imperiale, con nobili, giudici, armigeri, arcieri, dame e messeri, sfilano per portare il loro saluto all'imperatore. La festa continua con falconieri, tamburini e sbandieratori, le gare del Palio della Serpe, cene medievali nelle locande, chiacchiere e duelli per le strade, il corteo delle vergini e brindisi per tutti. INFORMAZIONI www.ilbarbarossa.net

SAGRA DEL TORTELLONE D'AUTUNNO - Bevilacqua (Ferrara) - Doppio fine settimana di gusto con tanti buoni sapori, spettacoli di musica e balli sfrenati, da venerdì 13 a domenica 22 settembre, in occasione della festa del santo patrono, San Giacomo. Il giorno del Santo, in realtà, si celebra il 25 luglio: visto il grande successo della festa, però, da molti anni si replica tutto anche a settembre, stagione perfetta per apprezzare al meglio il tortellone in tutte le sue varianti: ripieno di zucca, di ricotta o di funghi, condito al nero di seppia, con le noci o con il baccalà. La sera ci sono anche spettacoli, musica e balli. INFORMAZIONI. www.sagradeltortellone.com.

SAGRA DEL FUNGO PORCINO – Oriolo (Viterbo) - Funghi protagonisti anche in Centro Italia per due fine settimana, da venerdì 13 a domenica 22 settembre, con tanti buoni piatti dedicati al delizioso prodotto dell’autunno: i funghi si gustano in zuppa, in crema o sulle bruschette, fettuccine e carni. Oltre alle gioie della tavola sono a disposizione dei visitatori spettacoli musicali dal vivo, conferenze a tema, mercatini, mostre d’arte. INFORMAZIONI: www.sagraoriolo.it.

ERBACCE E DINTORNI 2019 - Cerveteri (Roma) - Sabato 14 e domenica 15 settembre il centro storico della città ospita la quinta edizione della festa con mostre, incontri, corsi, laboratori, percorsi gastronomici, musica e spettacoli. Lo scopo è far conoscere a grandi e bambini le piante spontanee, rinnovare l’impegno nella salvaguardia dell'ambiente e della biodiversit, e promuovere uno stile di vita sano e sostenibile. Ci sono corsi, laboratori, escursioni, degustazioni e conferenze legati a queste tematiche, ma anche momenti di spettacolo ed intrattenimento. Ci sono anche la mostra mercato di prodotti naturali ed artigianali e la postazione per lo scambio di semi, piantine e talee INFORMAZIONI: Pagina Facebook dedicata.

FESTA DELLA ZEPPOLA E NON SOLO - S. Eustachio di Montoro (Avellino) – Appuntamento da venerdì 13 a domenica 15 settembre dalle ore 19.00 a Parco Del Sole, per una festa dedicata alla tradizionale preparazione delle zeppole, il delizioso dolce a forma di ciambellina, fritto o cotto al forno e spolverato di zucchero. Non mancano la buona musica e tanta allegria. INFORMAZIONI sulla pagina Facebook.

FESTA DELL'UVA – Selva di Fasano (Brindisi )- Sabato 14 settembre dalle ore 18.00 si svolge l’ottava edizione della manifestazione che celebra la tradizione fasanese della vendemmia che, per consuetudine, conclude la stagione della villeggiatura. In viale Toledo e nel parco della Casina Municipale si tengono la sfilata di carretti addobbati, dimostrazioni della pigiatura, degustazioni, balli della tradizione popolare e la lotteria della festa. INFORMAZIONI: www.fasanolive.com. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali