FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Castello di Grumello: passeggiate senza tempo e bambini in vendemmia

Due diversi eventi per un fine settimana esperienziale nel suggestivo maniero della Bergamasca.

Castello di Grumello: passeggiate senza tempo e bambini in vendemmia

Le atmosfere e il fascino della fine dell’estate arricchiscono di una luce particolare il Castello di Grumello e le colline che lo circondano. Per scoprire il fascino di questa antica dimora, situata nel cuore della Valcalepio, tra il lago di Iseo e Bergamo, e nello stesso per vivere una bella esperienza legata alle antiche tradizioni, sono in programma due distinte manifestazioni: la prima, “Cantine aperte in vendemmia – La vendemmia dei bambini”, in programma domenica 15 settembre; la seconda “Passeggiate senza tempo”, in calendario sabato 21 settembre alle 18 e anche in versione notturna (ore 21), propone una passeggiata tra le vestigia della residenza, attraverso un racconto della sua storia e delle cronache, personificata da una compagnia di attori.

Il Castello è stato costruito nel 1200, in origine come fortezza militare e poi, nel corso del XVII secolo, ingentilito e trasformato in dimora patrizia di nobili casati, tra cui i conti Suardo, i marchesi Del Carretto, i principi Gonzaga di Vescovado.

”CANTINE APERTE IN VENDEMMIA-La vendemmia dei bambini” (domenica 15 settembre ore 10.45/16.30 prenotazione obbligatoria. In caso di cattivo tempo la manifestazione sarà annullata) - I bambini in compagnia di mamma e papà, si trasformano in vignaioli per un giorno: l’appuntamento è nelle vigne del castello, in una esperienza pensata per piccoli tra i quattro e i dieci anni, che lo scorso autunno ha riscosso grandissimo successo. I vignaioli in erba sono invitati a scoprire come si fa la raccolta dell’uva in vigneto, tagliando ognuno il proprio grappolino, mettendolo nelle cassette disposte nei filari, entrando nei tini a piedi nudi e pigiando l’uva come si faceva un tempo. L’iniziativa avviene nell’ambito dell’edizione 2019 di “Cantine Aperte in Vendemmia”, la tradizionale kermesse di fine estate proposta in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Lombardo. Nell’arco della giornata viene proposto anche un picnic nel verde (il Castello fornisce ai partecipanti un sacchetto con panini, acqua, succhi di frutta e, per gli adulti, il vino della Tenuta Castello di Grumello), mentre i bambini possono completare, colorandola, la storia della vendemmia. E’ anche prevista la visita guidata agli esterni del Castello e una visita alle cantine secolari del maniero, dove è possibile fare acquisti.

“PASSEGGIATE SENZA TEMPO” (sabato 21 settembre ore 18 e ore 21, alla fine della prima visita degustazione dei vini prodotti dalla Tenuta Castello di Grumello con salame e grissini, alla fine della seconda visita degustazione del passito del Castello con cioccolato.Prenotazione obbligatoria). – Per visitare il Castello e insieme scoprire la sua storia e le sue memorie in modo non convenzionale e innovativo come un vero viaggio nel tempo, i visitatori sono accompagnati tra le vestigia della residenza, attraverso il racconto di narratori in costume, alla scoperta delle bellezze della residenza lungo un percorso che si snoda dalla torre medievale alle antiche cantine, dalle sale interne alla cappella, dall’ampio cortile con i suoi ippocastani secolari alle scuderie. La prima edizione delle “Passeggiate senza tempo” è organizzata in collaborazione con gli attori professionisti della Compagnia Malastrana ed è in programma sabato 21 settembre alle ore 18 e poi, in una versione ancor più carica di atmosfera, a partire dalle ore 21.

Tutte le informazioni sono online sul sito del Castello di Grumello http://castellodigrumello.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali