FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Appennino parmense, appuntamento al fungo

Tra gastronomia, musica, sport e storia, tutti gli eventi della 20esima edizione della Fiera Nazionale del Fungo Porcino

-  Albareto, in provincia di Parma, si trasforma per tre giorni nel regno del fungo porcino con una grande Fiera Nazionale dedicata al prelibato re dei funghi.  L'appuntamento è da venerdì 11 a domenica 13 settembre.

Appennino parmense, appuntamento al fungo

Gemellata con la "Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba", la manifestazione apre i battenti alle 18.00 di venerdì 11, con l’inaugurazione della Fiera e l’apertura degli stand gastronomici alla presenza delle autorità e con la partecipazione del corpo bandistico di Albareto e della “special guest” Veronica Ruggeri da “Le iene”.  Alle 18.30, dopo le parole di rito, il Palafungo è il teatro di “Aperitivando col Porcino”, il primo assaggio della festa, con aperitivi e degustazione di vini.

Sabato 12 settembre
si entra nel vivo, con l’apertura degli stand alle 9.00 per una giornata che offre un ampio ventaglio di proposte, dalla Convention Fitness & Funghi (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00) all’appuntamento con gli studenti del corso di enogastronomia ed ospitalità alberghiera di Bedonia alle 10.30, fino al convegno “La Grande Guerra – Agricoltura e Requisizioni – Un Dazio per i combattenti”, in programma alle 11.00. E ancora mostre fotografiche, d’arte e modellismo, l’esposizione micologica “Passione Funghi & Tartufi” e l’esibizione Coro Voci della Val Gotra (ore 16). Corsi gratuiti di tavola e skateboard e, per i bambini, il mini corso gratuito di tennis e il corso di cucina.

Numerosi anche gli appuntamenti dell’ultima giornata, domenica 13 settembre, che ha come Special guest – ALMA Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Tra gli appuntamenti da non perdere, ricordiamo il corso di cucina per bambini, l’esibizione di skateboard e di karate, l’incontro con la scrittrice Rosa Brattesani e, alle 11.30, il 1° Raduno Interregionale Lambretta Club Parma. Nel pomeriggio, invece, si svolgono i corsi di cucina per adulti, la rievocazione dell’antica attività agricola dell’aratura, spettacoli di magia. La Fiera si chiude ufficialmente alle 24 con il tradizionale ingresso delle “Maglie Rosse”.

Ma non è finita qui. A fare da contorno all’intenso programma, per tutte e tre le giornate, ristorante con menù a base di funghi, a pranzo e a cena, mostra di trattori e mezzi agricoli d’epoca, formazione cinofila, (nelle giornate di sabato e domenica), attività, giochi e torneo di calcio per bambini.

Per maggiori informazioni: www.fieradialbareto.it

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Appennino parmense
Fiera Nazionale del Fungo Porcino
Funghi
Gastronomia