FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cortina sempre Regina, tra feste, cultura e mondanità

Antiquariato, astronomia, golose feste campestri e visite guidate ai luoghi della Grande Guerra

Non per niente è la Regina delle Dolomiti e la sua recente designazione quale sede delle Olimpiadi invernali del 2026 riporta Cortina d’Ampezzo ai fasti del 1956, quando l’evento la incoronò definitivamente come meta privilegiata per le vacanze montane del jet set mondiale.

Cortina sempre Regina, tra feste, cultura e mondanità

Antiquariato, astronomia, golose feste campestri e visite guidate ai luoghi della Grande Guerra

leggi tutto

Cortina d’Ampezzo unisce il fascino di una natura ineguagliabile a una mondanità internazionale e a eventi culturali e artistici degni di una grande città. Alcuni suoi ristoranti poi, hanno conquistato una fama mondiale. Un eden, molto attivo, che prepara un’estate densa di attrattive: ecco in sintesi quelle dal prossimo week end fino a Ferragosto.

Visita del Museo all'aperto della Grande Guerra – A cent'anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale un rievocatore storico in divisa III Reggimento dei Tiroler Kaiserjäger, perfettamente equipaggiato, illustra i fatti della Grande Guerra sul monte Lagazuoi, area di aspri combattimenti fra l'esercito italiano e quello austroungarico per dare una dimensione tangibile alle vicende che si sono svolte nei dintorni di Cortina. La visita, della durata di circa un'ora, può essere prenotata anticipatamente o direttamente presso la stazione di arrivo della funivia Lagazuoi. Fino al 9 settembre e su prenotazione fino al 20 ottobre.

Luglio, gli eventi - Due giorni al centro del mondo del vino, in un clima cordiale ed entusiasta, con vista sulle montagne più belle del mondo: le Dolomiti. Questo è VinoVip Cortina che si aprirà domenica 14 luglio alle 14, al Grand Hotel Savoia. Sempre il 14 luglio tornerà in Corso Italia CHI Summer Tour, il Talk Show condotto da Alfonso Signorini, con ospiti celebri e momenti gourmet: appuntamento alle 18 in Piazza Angelo Dibona. Sabato 27 luglio alle 18 organizzato dall’Associazione Astronomica Cortina al Planetario “Alessandro Dimai” nel quadro di un ciclo di incontri sugli astri si parte per il pianeta rosso: di scena “Missione Marte” a cura di Sergio Ortolani, professore dell’Università di Padova. Il 27 e il 28 il tradizionale, frequentatissimo Mercatino dell’antiquariato in Piazzale Marconi: una selezione di espositori assolutamente qualificati da tutta Italia: aertura dalle 9 alle 20.

Luglio-agosto, le feste golose - La tradizione a Cortina sposa musica, divertimento e buona tavola durante la stagione delle feste campestri: momenti di incontro che, da luglio ad agosto, animano i sestieri – i sei “quartieri” della conca ampezzana  –, regalando a ospiti e residenti un assaggio della cucina, delle sonorità e dell’accoglienza tra le Dolomiti d’Ampezzo. Dai nighele (frittelle carnascialesche) del Sestiere di Azon – dal 12 al 14 luglio – alle speciali frittelle di mele di Cadin – dal 19 al 20 luglio; dalle crêpes del Sestiere di Cortina – dal 26 al 28 luglio – ai tirtlen (ravioli tirolesi) di Chiave – dal 2 al 4 agosto –; dalle fartaies (dolcetti fritti) del Sestiere di Alverà – dal 9 all’11 agosto – ai frutti di bosco con panna.

Agosto - Anche quest’anno torna a Cortina d’Ampezzo, il 10 agosto, l’evento Best of the Alps Golf Cup 2019, che coinvolge dieci campi da golf tra i più spettacolari al mondo. Cortina d’Ampezzo è l’unica destinazione italiana ad ospitare annualmente la gara del circuito Best of the Alps, che si svolge nelle località turistiche più esclusive dell’arco alpino. Nel percorso del Golf Cortina, progettato da Peter Harradine, a ogni buca il giocatore scopre una diversa vetta. Il 15 agosto concerto in piazza Angelo Dibona a cura del Corpo Musicale di Cortina: alle 20.45. sempre a Ferragosto ecco il Gelato Day, con salita alla terrazza Cima Tofana per degustare il gelato artigianale preparato dai migliori gelatieri del mondo a 3.224m di quota. Il Gelato Day prosegue alle 17 in Piazza Dibona con la degustazione di gelato preparato con le macchine a sale e ghiaccio.

Per maggiori informazioni: www.dolomiti.org

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali