FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nuova Caledonia: il paradiso in mezzo al Pacifico

Un viaggio lunghissimo per raggiungere questa grande e poco conosciuta isola tropicale: ma ne vale la pena. Ecco perché…

Nel cuore del Pacifico e a più di 17000 km dall’Italia, la Nuova Caledonia (Territorio francese d’oltremare) sintetizza tutti i sogni di fuga dal quotidiano con i suoi splendidi paesaggi naturali e isole paradisiache.

Nuova Caledonia: il paradiso in mezzo al Pacifico

Un viaggio lunghissimo per raggiungere questa grande e poco conosciuta isola tropicale: ma ne vale la pena. Ecco perché…

leggi tutto

Poco conosciuta, lunga 450 e larga 50 km, la Nuova Caledonia presenta una varietà di paesaggi incredibile, che è possibile scoprire da soli oppure accompagnati da una guida del luogo. Si raggiunge con un viaggio che va dalle 24 alle 30 ore di volo ma che vale veramente la pena e lo si capisce già quando si arriva nella capitale, Noumea.

Noumea - Cosmopolita e alla moda, la capitale Noumea è ricca di attività culturali: da non mancare il Centro Tjibaou, Parc Forestier e l’Acquario della Laguna. Ma è disseminata anche da locali ristoranti e pub aperti fino a tarda notte, con vie dello shopping che mettono im mostra il meglio della moda francese. In questo caso quasi obbligatoria una visita al Moselle Market, il più grande mercato della Nuova Caledonia aperto dal martedì alla domenica dalle 5 del mattino alle 12. Da Muomea si parte per l’esplorazione dei suggestivi dintorni o per visitare le tante isole che fanno corona a Nuova Caledonia.

Costa Est – E’ il polmone verde della Nuova Caledonia con montagne alternate a cascate e un clima umido: qui che si concentrano maggiormente le autoctone tribù Kanak. Da non perdere: fare visita ad una tribù locale per gustare insieme il tradizionale Bougna, il piatto tradizionale fatto con tuberi e patate e di complessa preparazione. I Kanak, talvolta, lo insaporiscono con carne di pipistrello.

Costa Ovest e Grande Sud – E’ un po’ il far west della Nuova Caledonia, distese secche dedicate al bestiame e abitate da "cowboy" che vivono in ranch in stile americano. Il Grande Sud invece è terra di avventura, apprezzata dagli amanti dell’esplorazione e del trekking e di chi ama immergersi nella natura selvaggia. Dal punto di vista naturalistico qui è possibile incontrare il Kagu (bianco e rarissimo uccello simbolo della Nuova Caledonia) e avvistare le balene che nei mesi più freschi vengono qui a riprodursi.

Le isole - L’Isola dei Pini è considerata uno dei gioielli della Nuova Caledonia quest’isola accessibile in barca o in aereo, quest’isola è diventata una delle principali mete turistiche della Nuova Caledonia, senza tuttavia avere perso la sua identità e autenticità.  Mare sorprendente per la sua magica trasparenza anche a Ouvea, Lifou, Tiga e Maré, isole che sono veri e propri gioielli circondati dalla pescosissima barriera corallina.

Per maggiori informazioni: www.nuovacaledonia.travel/it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali