FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sicilia: a Salina tutto l’incanto delle Eolie

Piccole baie di magica bellezza, il mare trasparente, un’enogastronomia d’eccezione. E Troisi vi girò “Il Postino”

Didymos, gemello. Così gli antichi greci chiamavano Salina stupenda isola siciliana delle Eolie, per quei suoi due coni vulcanici così simili e così vicini, il Monte Fossa e il Monte dei Porri. Nel meraviglioso arcipelago Salina è l’isola più fertile e ricca d’acqua: un paradiso sospeso tra cielo e mare, noto fra le tante prerogative, per la sua impareggiabile gastronomia.

Isola di Salina: tutta la magia delle Eolie

Piccole baie di magica bellezza, il mare trasparente, un’enogastronomia d’eccezione. Troisi vi girò “Il Postino”

leggi tutto

Il mare di Salina è di bellezza straordinaria: le spiagge non sono numerose, ma incantevoli. La spiaggia dello Scario fatta di ciottoli e sassi levigati; Pollara è una delle baie più belle delle Eolie e su quel tratto di costa fu girato “Il Postino” con l’indimenticabile Massimo Troisi ; Santa Marina, ampia e caratterizzata da sassi levigati; la spiaggia di Rinella a forma di mezzaluna e con la sabbia nera.

Un piccolo, incantevole mondo -  Salina è anche la seconda isola per grandezza dell’arcipelago delle Eolie, in Sicilia, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Il suo nome ne indica l’origine, ma oggi l’antica salina è abbandonata. E’ l’isola più verde dell’arcipelago, grazie alle sue numerose fonti, che permettono anche la coltivazione della vite, da cui proviene un’ottima Malvasia, con i pregiati capperi vanto di questa terra. Tre i piccoli paesi, Santa Marina, Leni e Malfa. Da non perdere gli spettacoli naturali di Punta Perciatu, la già citata Pollara e laghetto di Lingua, separato dal mare da una sottile fascia di terra. Da affrontare in leggerezza, un panoramico trekking naturalistico nella Riserva delle Montagne delle Felci.

Una gastronomia d’eccellenza - L’abbondanza di pesce freschissimo e di ogni specie, delle spezie degli “odori” (rosmarino, origano, basilico), che crescono spontanei nelle isole dà via a un mix assolutamente originale : deliziosi e tipici dell’arcipelago gli abbinamernti con capper e menta. Saporiti anche i pomodorini maturati al caldo sole delle Eolie. I dolci sono a base di uva passa e mandorla, le ‘vastidduzze’, o di vino cotto, gli ‘spicchiteddi’, da gustare con la pregiata Malvasia, il vino dolce, nettare degli dei. L’arcipelago della Eolie- Salina, con Lipari, Vulcano, Stromboli, Filicudi, Alicudi e Panarea, forma l’arcipelago delle Eolie, uno dei più belli e incontaminati del Mediterraneo, di straordinario interesse non solo per l’incantevole natura ma anche per i reperti archeologici e gli antichi insediamenti. Sono raggiungibili da Milazzo, Messina, Reggio Calabria e Napoli.

Per maggiori informazioni:www.turismoeolie.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali