FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lisbona tra antico e moderno. E superbamente trendy

Una città dai mille volti e immersa in una luminosità che lascia stupiti. Lʼideale per staccare la spina

State pensando ad una meta facile da raggiungere e piacevolissima da vivere e scoprire per le prossime vacanze natalizie? Lisbona, metropoli giovane e trendy dalla storia antica, potrebbe essere la destinazione ideale.

Lisbona tra antico e moderno. E superbamente trendy

Una città dai mille volti e immersa in una luminosità che lascia stupiti. L'ideale per staccare la spina

leggi tutto

Ad attrarre, la sua storia millenaria e i suoi capolavori d’arte, la cultura, l’ospitalità degli abitanti, la vivacità contemporanea, la ricca tradizione gastronomica. Sono tante le cose da vedere e da fare. Ecco una selezione di quello che non si deve assolutamente perdere quando si visita la capitale del Portogallo.

Salire al Castello di São Jorge - Chi va a Lisbona e non visita il Castello di São Jorge perde sicuramente un momento indimenticabile. È il punto più alto di Lisbona, in mezzo ai quartieri più caratteristici. Un’occasione unica per sentire, e capire, il rapporto della città con il fiume Tago.

Terreiro do Paço - La più grande piazza di Lisbona e anche una delle più emblematiche, simbolo della città e della ricostruzione dopo il grande terremoto del 1755. Al giorno d’oggi, è soprattutto uno spazio molto piacevole per passeggiare sulla riva del fiume, all’ora del tramonto. È molto bella vista dal fiume, mentre si fa una gita in barca.

Elevador Santa Justa - Quando si attraversa la Baixa, il centro della città, questo ascensore colpisce subito l’attenzione. Offre una veduta splendida sulla parte antica di Lisbona, ed è affascinante salire con un ascensore che vanta più di cento anni, progettato da Ponsard, un discepolo del grande architetto delle costruzioni in ferro, Gustave Eiffel.

Viaggiare in tram - Si tratta di un normale mezzo di trasporto per gli abitanti di Lisbona, ma è allo stesso tempo uno dei modi migliori per visitare i quartieri storici. Viene bene in tutte le fotografie e il rumore del tram che corre sulle rotaie è uno dei più caratteristici della città. Il 28 è il più famoso, ma ce ne sono altri...

Il Mosteiro dos Jerónimos e la Torre de Belém- Lisbona possiede due monumenti unici che sono stati classificati Patrimonio Mondiale. Sono due perle del gotico manuelino che impressionano tutti i visitatori. Le volte scolpite in pietra sono un’ammirevole opera d’ingegneria, e la ricchezza della decorazione ispirata alla vita marina e ai viaggi dei navigatori è affascinante.

Oceanário - Il Parque das Nações è un caso di successo di recupero di un’area industriale dismessa, in una splendida posizione in riva al fiume. Merita una visita l’Oceánario, uno dei più grandi acquari d’Europa, in cui si può osservare la fauna e a la flora dei vari oceani del nostro pianeta.

Il Museu Nacional do Azulejo e il Museu dos Coches - Sono due musei che non hanno eguali al mondo. Il primo, narra la storia dell’azulejo in Portogallo, dai primi rivestimenti di pareti nel XVIº secolo sino ai nostri giorni. Il secondo, contiene una collezione di carrozze unica, che conta begli esemplari del XVIIIº secolo, con ricca decorazione di dipinti e talha dourada (legno scolpito ricoperto da una lamina d’oro).

Il Fado - Che piaccia o no questo genere musicale, una cena a lume di candela mentre si ascolta il fado è imprescindibile. Chi ha la fortuna di sentir cantare il fado, mentre passa per una via dei quartieri di Alfama, di Mouraria o di Madragoa, deve cogliere l’occasione. Il fado amatoriale, il cosiddetto fado vadio (vagabondo) è proprio cosi, quando viene voglia si comincia a cantare e subito le chitarre si mettono ad accompagnare la voce.

Bairro Alto - Lisbona è famosa anche per le sue serate piene di vita. Dopo un pomeriggio dedicato allo shopping, nell’elegante quartiere dello Chiado, nulla di meglio che passare la fine del giorno in uno dei due belvedere, quello di Santa Catarina o quello di São Pedro de Alcântara, e poi andare a cena nel quartiere del Bairro Alto, un luogo perfetto per chi ama uscire la sera e divertirsi.

Per maggiori informazioni: www.visitportugal.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali