FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ricercatori Google trovano una falla negli iPhone: hackerati per 2 anni

I tecnici di Cupertino avvisati a febbraio hanno subito messo in opera delle soluzioni

Ricercatori Google trovano una falla negli iPhone: hackerati per 2 anni

Grosso buco nella sicurezza informatica dei telefonini Apple. Attraverso una serie di siti "malevoli" è stato possibile per due anni hackerare gli iPhone sfruttando una serie di vulnerabilità di iOS, il sistema operativo di Apple dedicato ai dispositivi mobili. La scoperta è di un gruppo di ricercatori di Google Project Zero che hanno subito avvisato i "colleghi".

Le vulnerabilità sono state comunicate a Cupertino a febbraio e immediatamente gli ingegneri Apple hanno messo a punto le correzioni di sicurezza.

"La semplice visita al sito compromesso era sufficiente affinché il server attaccasse il dispositivo e, in caso di successo, installasse un impianto di monitoraggio", spiega Ian Beer, ricercatore di Project Zero. In pratica, gli hacker potevano avere accesso all'iPhone, installando applicazioni dannose e anche monitorando l'attività dell'utente a sua insaputa. Per i ricercatori di Google, queste vulnerabilità sarebbero state sfruttate anche per rubare foto e messaggi e per rintracciare la loro posizione in tempo reale. La vulnerabilità di sicurezza era presente da iOS 10 a iOS 12, Apple ha rilasciato iOS 12.1.4 per correggere tutti i problemi riscontrati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali