FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Dai Linkin Park a Villaggio: ecco i temi più discussi su Instagram e Facebook

Dalle partite di calcio ai tragici eventi fino alle celebrità: questi gli argomenti di cui si è maggiormente discusso nel Belpaese

Dai Linkin Park a Villaggio: ecco i temi più discussi su Instagram e Facebook

Linkin Park (in occasione della morte di Chester Bennington), la morte di Paolo Villaggio, l’attentato terroristico di Barcellona, la finale di Champions tra Real Madrid e Juventus e il terremoto a Ischia. Questi gli argomenti più discussi su Facebook nel 2017 in Italia. A renderlo noto lo stesso social, che ha diffuso le classifiche con i dati di fine anno. A tirare le somme anche Instagram: #love si conferma l’hashtag più utilizzato a livello globale, seguito da #fashion e #photooftheday.

Il 2017 su Facebook in Italia - Gli italiani, su Facebook, si sanno anche divertire. Tantissimi gli eventi satirici creati. Quello con più partecipanti in assoluto è stato “Le Olimpiadi Invernali di Toritto 2017” (località della provincia di Bari innevata lo scorso gennaio più della nordica Torino), seguito da “Corso su come proteggere il Cocktail in discoteca” e “Fuorisalone 2017: MAPPA Completa Eventi e Cocktail Party”.

Il 2017 su Facebook nel mondo - A livello globale, i tre momenti più discussi dell’anno su Facebook sono stati: “La Giornata Internazionale della Donna” (più di 165 milioni di persone hanno generato oltre 430 milioni di interazioni nel mondo), “Super Bowl 51” e “l’Attacco di Las Vegas”, che ha motivato oltre 3.300 persone a offrire aiuto attraverso i servizi per le emergenze sul social.

Ma non è finita qui. Le persone si sono riunite su Facebook anche per sostenersi in occasione di tragici avvenimenti: primo fra tutti il terremoto in Messico (con milioni di persone che si sono dichiarate al sicuro, offrendo aiuto alla loro comunità o donando per la causa), seguito dall’uragano Harvey e dal concerto di beneficenza in onore delle vittime dell’attacco terroristico di Manchester One Love Manchester.

Dall’online all’offline - Le persone hanno utilizzato Facebook anche per riunirsi offline. L’evento che più di tutti ha spinto gli utenti a trascorrere del tempo insieme nella vita reale - con oltre 20mila eventi su Facebook in più di 80 Paesi - è l’eclissi totale di Sole dello scorso agosto.

Instagram - Le celebrity sono uno degli argomenti preferiti dagli utenti di Instagram. Chi sono, dunque, le più seguite? Sul podio Selena Gomez (130M+ Followers), Cristiano Ronaldo (116M+ Followers) e Ariana Grande (115M+ Followers), seguiti da Beyoncé (108M+ Followers). Proprio quest’ultima si aggiudica, invece, il post con più like: l’ormai nota foto in cui annuncia la sua seconda gravidanza.

Sport - Lo sport resta uno dei temi più amati dagli utenti social. Gli eventi sportivi più instagrammati nel 2017? Super Bowl LI, NBA Finals e Wimbledon. E i topic sportivi più discussi su Facebook in Italia? La finale di Champions Juventus – Real Madrid, la morte del motociclista Nicky Hayden  e la Nazionale italiana esclusa dai mondiali di calcio. Per quanto riguarda i personaggi, Cristiano Ronaldo è l’unico sportivo nella top 10 dei profili più seguiti su Instagram nel mondo. Ed è anche quello che si aggiudica le foto e i video più likati sul social.

Musica - I musicisti più seguiti su Instagram sono Selena Gomez, Ariana Grande e Beyoncé. Mentre le notizie di musica più discusse su Facebook in Italia nel 2017 sono state “Linkin Park” (in occasione della morte del frontman Chester Bennington), “Il Festival di Sanremo” e “la morte di Robert Miles”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali