FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cellulari lenti? Ci si può salvare dalla cosiddetta obsolescenza programmata

Le Iene hanno intervistato alcuni esperti dopo la multa dell’antitrust ad Apple e Samsung

È di pochissimi giorni fa la notizia che l’Antitrust italiana ha multato i due giganti della telefonia cellulare, Apple e Samsung. I due produttori sono stati accusati della cosiddetta “obsolescenza programmata”, ovvero costringere i clienti a installare nuovi aggiornamenti che peggiorano il funzionamento del nostro smartphone. La Iena Alice Martinelli ha intervistato alcuni esperti per capire il problema e come porvi rimedio:

“Con i nuovi aggiornamenti i vecchi telefoni – spiega l’esperto di telecomunicazioni Simone Scanavini – hanno delle prestazioni decisamente più basse”. E per dimostrarlo effettua un downgrade – un ritorno al vecchio sistema operativo, decisamente più efficiente. Com’è possibile contrastare questa situazione? Utilizzando un telefono modulare, come spiega l’ingegnere informatico Saverio Murgia: “Non sono sigillati come quelli a cui siamo abituati. In questi telefoni ogni pezzo contribuisce al funzionamento dello smartphone, e quindi possiamo sostituirli e gestirli autonomamente”.