FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello 16", Lemme shock: "Se i miei figli morissero? Non me ne fregherebbe"

Appena entrato il "dietologo dei vip" finisce nella bufera per alcune frasi fuori luogo e Valentina lo attacca

Furibonda lite nella Casa del "Grande Fratello 16" tra Alberico Lemme, concorrente (a tempo) e Valentina Vignali. Il cosiddetto "dietologo dei vip", entrato da poche ore nella Casa si è cimentato in un discorso sui figli con alcune frasi pesanti e fuori luogo: "Ho detto loro che se morissero non me ne fregherebbe niente", ha esclamato il farmacista. Immediata la reazione della cestista: "Mi fai schifo, ti rendi conto di cosa stai dicendo in televisione? Ci guardano milioni di uomini e di bambini...”.

Lemme ha cominciato il discorso parlando della nascita della primogenita: "Quando è nata mia figlia tutti mi dicevano ‘vedrai che emozione proverai’, lei è nata, io ho assistito al parto e non ho provato nessuna emozione", ha detto il farmacista. E lo stesso è avvenuto dopo, a sei mesi e ad un anno di età della bimba, ha aggiunto: "Guardandola pensavo: ‘se morisse mi dispiacerebbe?’ e la risposta era ‘no’. Con il secondo figlio stessa dinamica, al punto che il dietologo ammette di aver così voluto crescere i suoi figli dicendo loro la verità: "che se fossero morti non mi sarebbe fregato niente".

Provocazione, follia? Non si sa, quel che è certo è che Valentina Vignali non ha potuto resistere: "Mi sta salendo il vomito, il disgusto ti giuro. Chi ti permette di dire queste cose in televisione? Cresciuti dicendogli che se fossero morti non gli sarebbe fregato niente, è un messaggio diseducativo, è un discorso che può fare un killer. Peggio di una bestemmia, andrebbe squalificato", ha detto la cestista furibonda. E la qualifica immediata per Lemme viene chiesta a gran voce anche da molti telespettatori sui social...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE