FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Iva Zanicchi presenta il gioco delle vetrine di "Ok, il prezzo è giusto!"

In palio unʼautomobile, oppure una vacanza per sei persone più un girocollo in oro e brillanti

"OK, il prezzo è giusto!" è l'adattamento italiano di uno dei più longevi programmi della tv americana, il game-show "The Price is Right" ideato da Mark Goodson e Bill Todman. Nel 1983 Silvio Berlusconi incarica la produttrice Fatma Ruffini di studiare il programma per poterne realizzare la versione nostrana: è uno dei primi casi di adattamento di format stranieri alla televisione italiana e si rivelerà un enorme successo, in particolare perché fra tutte le versioni del mondo risulta la più longeva.

Condotto da Iva Zanicchi, "Ok, il prezzo è giusto!" mantiene la medesima struttura del format originale: dopo aver superato diverse prove, i finalisti si scontrano nel gioco delle vetrine per aggiudicarsi i ricchi premi contenuti al loro interno. Le vetrine da valutare sono due, una per giocatore, e la priorità viene data al vincitore della prova precedente - la famosa Ruota della Fortuna. Una volta valutati entrambi i premi, si nomina il vincitore tra chi due due si è avvicinato di più al prezzo giusto. Nel caso in cui entrambi eccedano nella loro valutazione, è concesso un secondo tentativo.

In questa puntata, le concorrenti Monica e Sabrina si sfidano per stabilire il prezzo di un'automobile, da un lato, e di una vacanza per sei persone più un girocollo in oro e brillanti. Voi sareste riusciti a indovinare il prezzo giusto?