FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Walkman compie 40 anni: i modelli più strani

Dal quello solare a uno utilizzato per i vinili, qualche versione bizzarra del lettore che ha cambiato la musica

Era il 1979 quando Sony rivoluzionò il modo di ascoltare musica, permettendo di farlo in qualunque momento e con le canzoni che si preferiva. Un concetto nuovo che prese forma il 1° luglio di quell'anno, quando venne portato sul mercato il "walkman", quel mangiacassette che sarebbe diventato sinonimo di musica portatile.

Oggi i lettori musicali sono qualcosa di completamente diverso, e spesso si preferisce l'uso dello smartphone a un dispositivo mirato, ma l'amore per i walkman non è davvero scomparso - complice anche il fatto che Sony abbia dato il via a un'operazione nostalgia mettendo in commercio un nuovo modello che richiama quello originale. Ovviamente non può riprodurre le tradizionali musicassette ma dimostra l'impatto che il walkman ha avuto quarant'anni fa e tutt'oggi non è stato dimenticato. Nel video qui sopra vi presentiamo tutti i modelli più bizzarri prodotti nel corso del tempo: ne possedete uno, o vi sarebbe piaciuto averlo?