FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Shannen Doherty nel cast di un episodio-tributo di "Riverdale": "Onorata di rendere omaggio a Luke Perry"

Lʼattrice e collega dellʼattore scomparso a marzo comparirà nella prima puntata della nuova stagione ad ottobre

"Sono doppiamente onorata di rendere omaggio a Luke Perry in Riverdale", così Shannen Doherty annuncia su Instagram la sua partecipazione ad un episodio della stagione 4 della nota serie, in cui l'attore scomparso lo scorso marzo, interpretava Fred Andrews padre di Archie. L'episodio-tributo si intitolerà "Capitolo Cinquantotto: In memoriam".

La notizia è stata resa nota durante il Comic-Con di Los Angeles dal produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa, che ha svelato come sin dalla prima stagione di "Riverdale" Luke Perry avesse espresso il desiderio di avere Shannen Doherty nel cast. "Erano buoni amici e, quando stavamo pensando a questo episodio tributo, volevamo che fosse il più speciale possibile. Così abbiamo chiesto a Shannen di interpretare un ruolo chiave, molto emotivo. Lei ha letto la sceneggiatura e ha immediatamente detto sì. Sarà un episodio molto d’impatto", ha detto il produttore sottolineando come Luke e Shannen non fossero solo colleghi sul set di "Beverly Hills 2010" ma anche legati da un'amicizia profonda.

"Riverdale" guarda gli attori della serie al Comic-Con

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE