FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Serie tv piratate, "The Walking Dead" è la più scaricata

Gli zombie conquistano il primo posto, anche grazie al grande assente "Game of Thrones"

Serie tv piratate, "The Walking Dead" è la più scaricata

Con "Game of Thrones" fuori dai giochi (nel 2018 non è infatti andato in onda nessun episodio) gli zombie di "The Walking Dead" si sono presi la rivincita e accaparrati il titolo di serie tv più scaricata illegalmente dell'anno. Una novità, dopo sei anni di dominio incontrastato dell'universo fantasy ideato da George R.R. Martin. "Torrent Freak" ha stilato la classifica dei titoli più amati dai pirati che, in un modo o nell'altro, rispecchia anche il loro successo presso il pubblico televisivo.

L'eterno secondo "The Walking Dead" si è finalmente guadagnato la medaglia d'oro con la nona stagione. Al secondo posto "The Flash", arrivato alla quinta stagione, mentre a chiudere il podio troviamo la veterana "Big Bang Theory". Si tratta dell'ultima stagione della sit-com sulla combriccola di nerd, che dopo dodici anni chiude i battenti per gli ascolti sempre più deludenti.

Appena fuori dal podio la serie storica "Vikings", seguita dalla new entry "Titans" con protagonisti i supereroi dell'universo DC Comics. Al sesto pesto troviamo un altro supereroe, il Freccia Verde di "Arrow". A metà classifica i fratelli cacciatori di demoni di "Supernatural" e il fantawestern "Westworld". A chiudere la top ten troviamo il superteam di "DC's Legends of Tomorrow" e gli avvocati in giacca e cravatta di "Suits".

Zombie e supereroi, ecco i più piratati del 2018

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE