FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Kevin Spacey, ecco che fine farà il suo personaggio Frank Underwood in "House of Cards 6"

E intanto una delle indagini per molestie a carico dellʼattore è stata archiviata

"Ti dico una cosa Francis, quando mi seppelliranno non sarà nel mio giardino". Una frase sibillina svela come sarà la sesta e ultima stagione di "House of Cards" (in onda a novembre, ndr), la prima senza Kevin Spacey, tagliato fuori dal ruolo di Frank Undewood, dopo le accuse per molestie. Nel teaser diffuso online Claire Underwood (Robin Wright) è in un cimitero e lascia chiaramente intendere che sarà presidente degli Stati Uniti, intanto la telecamera si sposta verso una lapide con il nome 'Francis J. Underwood' e la data di morte al 2017.

All'ex presidente, con la reputazione danneggiata, non viene corrisposta quindi una sepoltura da commander in chief ma finisce nella tomba di famiglia accanto al padre.

"Quando verranno al mio funerale", continua Claire: "dovranno mettersi in fila". Spacey è stato protagonista di "House of Cards" sin dalla prima stagione nel 2013 poi è stato "licenziato" l'anno scorso in seguito alle accuse di molestie sessuali ai danni di un minorenne. Tuttavia al momento del licenziamento la serie era già stata scritta quindi Netflix è stata costretta a fermare la produzione e a riscrivere un copione senza il personaggio di Frank Underwwod.

Nel frattempo risulterebbe essere stata archiviata una delle indagini a carico dell'attore, in quanto la denuncia sporta al tribunale di Los Angeles, sarebbe avvenuto nel 1992, dunque oltre i limiti legali per poter perseguire il misfatto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE