FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Costantino si confronta con Lele Mora: "Mi sono sentito abbandonato"

Lʼex agente dello spettacolo si è misurato con gli sferati di "Live non è la dʼUrso"

"Ho affrontato cose pesantissime e ora eccomi qua". Dopo un lunghissimo periodo di assenza dai riflettori, dovuto anche ai guai giudiziari, Lele Mora torna in tv e lo fa per confrontarsi con i cinque "sferati" di "Live non è la d'Urso".

"Mi spiace per quello che ha dovuto subire la mia famiglia, non tanto per me, perché io ho le spalle forti", ha commentato l'ex agente dello spettacolo dopo essere stato accolto nel salotto di Barbara d'Urso. Tra gli opinionisti, il primo a prendere parola è stato Costantino Vitagliano, che proprio Lele Mora considerava come un figlio. "Per me sei una bella persona - ha esordito la star televisiva - l'unica cosa che posso condannarti è l'avermi 'abbandonato' quando ho iniziato a stare male, prima che cominciassero i tuoi guai".