FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Annalisa Minetti: "Grazie alla mia bimba potrei tornare a vedere"

La cantante presenta la figlia di un mese a Domenica Live e spiega perché ha conservato il cordone ombelicale della piccola

Annalisa Minetti ha presentato per la prima volta in televisione la figlia Elèna, nata lo scoro 29 marzo. La cantante, accompagnata dal marito Michele Branzino, ha parlato della gioia che la piccola ha portato nella sua vita ma anche della speranza di poter tornare a vedere grazie al cordone ombelicale che ha conservato dopo il parto. "È stata una delle cose più intelligenti che potessi fare, è un dono che Elèna ha fatto a me e che io faccio alla mia famiglia", spiega la Minetti a Barbara d’Urso. Le cellule staminali contenute nel cordone potrebbero infatti esserle d'aiuto per contrastare la sua malattia, o servire in futuro ad altri membri della famiglia alle prese con lo stesso problema come lei stessa ha raccontato: "Nella ricerca sulle staminali ci sono tantissime speranze per quanto riguarda la retinite pigmentosa. Sono in attesa di fare un'operazione. Se anche non vedo più, ho alcuni recettori ancora vivi e dobbiamo mantenerli vivi il più possibile. Le staminali possono essere una speranza in più riguardo al buon esito della mia operazione".