FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alessia Macari, la prima notte di nozze con Oliver finisce a insulti: chiamata la polizia

La showgirl e il calciatore si sono sposati lunedì ma il post cerimonia è andato un poʼ diversamente da come ci si aspettava... Poi è arrivata la pace, certificata da una storia su Instagram

Alessia Macari, la prima notte di nozze con Oliver finisce a insulti: chiamata la polizia

Prima notte di nozze con lite e telefonata al 113 per la showgirl Alessia Macari e il calciatore Oliver Kragl che lunedì si sono sposati a Foggia, città dove gioca l'attaccante. All'alba è giunta ai centralini della polizia una richiesta di intervento presso la sala ricevimenti "Tenimento San Giuseppe", per una lite tra coniugi. La Macari voleva tornare a casa. Grazie anche all'intervento delle Volanti i due si sono però riappacificati

La richiesta di soccorso sarebbe arrivata proprio dalla vincitrice del primo "Grande Fratello Vip". E' stata la stessa Macari a raccontare alla polizia che avrebbe avuto un acceso diverbio per futili motivi col marito nel corso del quale sarebbero volati pesanti insulti. All'arrivo della polizia Alessia aveva già provveduto a chiamare un taxi manifestando l'intenzione di voler tornare a casa, portandosi dietro alcuni regali di nozze.

Prima di farlo è risalita nella stanza della sala ricevimenti per riprendere la fede e l'anello di fidanzamento di grande valore che nella concitazione del momento aveva dimenticato. A quel punto, grazie anche all'intervento degli agenti delle Volanti, i due si sono riappacificati e la donna ha rinunciato a tornare a casa.

Pare che la momento dell'arrivo della polizia la stanza dei neo coniugi fosse completamente a soqquadro. In una storia Instagram la Macari poi ha voluto precisare che la stanza non è stata "distrutta", come qualcuno ha scritto, e comunque nel video si è ripresa abbracciata a letto con Oliver per certificare la pace avvenuta. In un'ulteriore storia ha voluto commentare gli articoli usciti sulla vicenda con un lapidario "quante cazzate sto leggendo...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE