FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"My Little Pony", la serie animata introduce la prima coppia lesbica

"Possiamo mostrare che ciò che definisce una famiglia è solo lʼamore. Questo, per me, è il nucleo di My Little Pony", ha dichiarato uno degli sceneggiatori

"My Little Pony", la serie animata introduce la prima coppia lesbica

"My Little Pony" si unisce ad altri cartoni animati che vogliono normalizzare (e raccontare) la realtà, con la consapevolezza dell'esistenza di una comunità LGBTQ. Durante la nona e ultima stagione è comparsa la prima coppia lesbica della serie. Nell'episodio "Cutie Mark Crusaders per sempre", quella formata da Zia Holiday e Zia Lofty si prende cura di Scootaloo, la piccola Pegasus Pony studentessa dalla criniera fucsia.

Nicole Dubuc, sceneggiatore di "My Little Pony: L'amicizia è magica", ha dichiarato in proposito: "Penso che sia fantastico che possiamo mostrare che ciò che definisce una famiglia è solo l'amore. Questo, per me, è il nucleo di My Little Pony".

Il produttore Michael Vogel ha aggiunto: "Io e Nicole abbiamo subito pensato che questo fosse un modo naturale di introdurre una coppia LGBTQ nella serie, abbiamo chiesto a Hasbro e hanno accettato. Con Josh e Nicole nell'ultima stagione abbiamo deciso di far diventare questa coppia dei veri e propri personaggi del mondo di My Little Pony. Lo show ha sempre parlato di amicizia e accettazione del diverso: ci è sembrato importante fare questo passo".

L'ottava stagione della serie animata va in onda sul canale americano Discovery Family mentre in Italia viene trasmessa su Cartoonito.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE