FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Cʼè posta per te", nuovo picco di ascolti: le puntate passano da 9 a 11

Il pubblico premia il people show condotto da Maria De Filippi e Mediaset decide di aumentare id due puntate la programmazione

"C'è posta per te", nuovo picco di ascolti: le puntate passano da 9 a 11

Un altro grande successo per "C'è posta per te". Nonostante l’importante big match Napoli – Roma, il pubblico ha premiato ancora il programma condotto da Maria De Filippi, che sabato 3 marzo ha ottenuto uno share del 26.40% pari a 5 milioni 349 mila telespettatori. L’azienda Mediaset, visti questi straordinari dati d’ascolto, ha chiesto e ottenuto due puntate in più del people show, che anziché fermarsi a 9 sabati ne fa 11.

Sul target 15-34 anni lo share vola al 29.19%. Il successo di "C'è posta per te" è confermato anche dai social dove il programma svetta al primo posto nei TT Italia e nei TT mondo con oltre 240.000 interazioni complessive. Alle ore 22:59 il picco in valori assoluti del programma è stato di 6 milioni 280 mila telespettatori mentre alle 24:38 lo share è volato al 36.61%.

"Cʼè posta per te", le immagini della puntata

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE