FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • The Who, Pete Townshend insulta un fan: stava fumando marijuana

The Who, Pete Townshend insulta un fan: stava fumando marijuana

Il chitarrista ha interrotto il concerto di Long Island per apostrofare l'uomo, che era ai piedi del palco: il fumo infastidisce il cantante della band Roger Daltrey

- Pete Townshend, chitarrista dei The Who, ha insultato un fan che fumava marijuana, durante un concerto a Long Island, mercoledì 20 maggio. Townshend ha fermato lo show per apostrofare l'uomo, che era ai piedi del palco: "Mangiala f... o imbecille - è esploso il musicista - E' il modo più rapido per farla sparire!" Il motivo della reazione, ripresa da uno spettatore in un video, è l'allergia al fumo che affligge il cantante, Robert Daltrey.

    "E' una tua decisione, io non posso farci nulla, faccio del mio meglio", è intervenuto con ben altri toni Robert Daltrey, che dopo due canzoni ha annunciato: "La mia voce si sta spegnendo". Il 71enne cantante, secondo la ricostruzione del quotidiano locale Newsday, pare abbia accusato fastidi alla gola. Proprio per evitare inconvenienti del genere, la band aveva fatto esporre cartelli indicanti il divieto di fumare nella sala del Nassau Coliseum, dove si teneva lo show, che fa parte del The Who Hits 50!, il tour che il gruppo inglese sta portando in giro per il Nord America.

    A differenza di Townshend, che ha ammesso l'uso di sostanze in passato, tempo fa Daltrey aveva dichiarato di aver evitato le droghe pesanti per tutta la vita, mentre il primo batterista della band, Keith Moon, morì di overdose a 32 anni, nel 1978.

    The Who, Townshend litiga con un fan

    Lo spettatore insultato perché fumava marijuana

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    The Who
    Marijuana
    Concerto
    Long Island