FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sud Africa, Arnold Schwarzenegger aggredito alle spalle con un calcio

Lʼaggressore è stato subito bloccato dagli addetti alla sicurezza. Sui social lʼattore tranquillizza i fan e spiega di non aver sporto denuncia

Arnold Schwarzenegger è stato aggredito alle spalle durante un evento a Johannesburg, in Sud Africa. L'attore ed ex governatore della California, di 71 anni, stava filmando l'esibizione sportiva di alcuni bimbi durante una diretta Snapchat, quando all'improvviso un uomo è sbucato alle sue spalle e, con un salto, gli ha tirato un calcio nella schiena. L'aggressore è stato subito bloccato dagli addetti alla sicurezza.

Su Twitter Schwarzenegger, dopo aver lasciato il Sandton Convention Centre di Johannesburg, ha voluto tranquillizzare i fan. "Grazie per l'interessamento, ma non dovete preoccuparvi di nulla. Pensavo di essere stato spintonato dalla folla, cosa che succede spesso. Ho capito poi di aver ricevuto un calcio solo quando ho visto il video, come tutti voi. Sono solo felice che l'idiota non sia riuscito a interrompere la mia diretta su Snapchat", scrive.

"NON DENUNCERO' IL MIO AGGRESSORE" - Schwarzenegger, sempre via Twitter, ha fatto sapere che non ha intenzione di perseguire legalmente l'aggressore e di averlo perdonato per il gesto. "Non ho sporto denuncia. Spero che questo sia un campanello d'allarme e che possa tornare sulla retta via. Ma io devo andare avanti e concentrarmi sui migliaia di grandi atleti che ho incontrato agli Arnold Sports Africa" ha cinguettato l'attore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali