FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Medimex, chiusura in festa: Patti Smith conquista Taranto

La "sacerdotessa" del rock ha conquistato la piazza con i suoi grandi successi e uno show di grande intensità emotiva

Medimex, chiusura in festa: Patti Smith conquista Taranto

La "sacerdotessa" del rock Patti Smith ha infiammato domenica sera il pubblico nell'edizione di Taranto del Medimex. Il concerto che ha chiuso il Festival rimarrà scolpito nella memoria dei 7mila presenti che hanno affollato la rotonda del Lungomare. L'artista statunitense ha trascinato i fan con le canzoni che l'hanno resa celebre, ringraziando a sua volta il pubblico e la città di Taranto per la calorosa accoglienza.

Una degna conclusione per la cinque giorni di musica del festival organizzato da Puglia Sounds e Regione Puglia, di cui Tgcom24 era media partner. La cantautrice americana ha regalato brani indimenticabili come "Because The Night, "Gloria" e "Can't Help Falling In Love" e "People Have The Power". Ha poi esibito sul palco la maglia con la scritta "Giustizia per Taranto" lanciando messaggi d'amore verso la citta': "Wonderful Taranto". E il pubblico ha risposto con un lungo applauso.

Nel pomeriggio la Smith aveva visitato la città vecchia, fotografando i vicoli e intrattenendosi a parlare con i pescatori e aveva raggiunto la spiaggia di Castellaneta Marina per una passeggiata al mare. Le immagini avevano subito fatto il giro dei social. La stessa cantante statunitense aveva postato sul suo profilo ufficiale Instagram una foto della figlia (che l'ha poi accompagnata al pianoforte nel live della Rotonda) seduta in un ristorante e scrivendo di una Taranto unica e camaleontica. Al concerto erano presenti anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il coordinatore di Pugliasounds/Medimex, Cesare Veronico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE