FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cannes 2019, ovazione per Tarantino ma il finale del film deve restare... "top secret"

Applausi per "Cʼera una volta a Hollywood", il film in concorso con Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Ma il regista ha chiesto ai giornalisti di non rivelare troppo...

Ovazione sul red carpet, lunghi applausi durante la proiezione. Per "C'era una volta a Hollywood", il film di Quentin Tarantino in concorso al 72esimo Festival di Cannes l'accoglienza è stata quella dei grandi eventi. Un supercast, a partire dai due protagonisti Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, e un atto d'amore verso il cinema. Lo stesso regista si è raccomandato: niente spoiler sul finale, per non rovinare la visione ai futuri spettatori.

Cannes 2019, red carpet di lusso per Tarantino e il suo "Cʼera una volta Hollywood" (e cʼè anche la Ferragni)

Venticinque anni dopo la Palma d'oro per "Pulp Fiction", Quentin Tarantino torna alla Croisette con il suo nono film (sui dieci che ha promesso di fare). Sulla Montée des Marches il regista americano ha dichiarato "tutto magico qui", e a proposito del suo nuovo lavoro ha detto solo "racconto il periodo in cui Hollywood cambiò". Ambientato nel 1969, immagina che l'attore di western televisivi di serie b pieno di fragilità Rock Dalton (DiCaprio) e il suo fedele amico tuttofare ed ex suo stuntman Cliff Booth siano i vicini di casa sulle colline di Hollywood di Roman Polanski e della bellissima giovane moglie, l'attrice Sharon Tate (Margot Robbie) che nella realtà fu uccisa nella strage di Charles Manson.

Prima della proiezioni stampa Tarantino ha chiesto a tutti i media di non raccontare gli intrecci della trama, lanciando l'hasthag #NoSpoilersInHollywood.

Applausi scroscianti per il regista e per Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Margot Robbie alla fine della première. I lunghi battimani hanno costretto Tarantino a prendere il microfono per dire "grazie per questa magnifica accoglienza" prima di lasciare la sala con il suo cast che si è inchinato all'indirizzo del pubblico in piedi a festeggiarli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE