FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lutto per Louis Tomlinson degli One Direction, morta la sorella Félicité di soli 18 anni

La ragazza è stata trovata senza vita nel suo appartamento a Londra

Un altro lutto in famiglia per Louis Tomlinson il noto cantante del One Direction. A due anni dalla morte della madre la popstar perde anche la sorella Félicité, di appena 18 anni. La giovane, famosa influencer di Instagram, è stata trovata senza vita nel suo appartamento a Londra, apparentemente uccisa da un infarto. Immediata e massiccia la solidarietà social di amici, colleghi, fan e parenti, che sono intervenuti utilizzando l'hashtag Fizzy, nomignolo di Félicité

Louis Tomlinson degli One Direction e la sorella Félicité trovata morta

Si attendono adesso gli accertamenti dall’autopsia, per chiarire le reali cause della morte della modella e influencer con oltre 1,4 milioni di follower su Instagram. Della famiglia fanno parte anche i fratelli Charlotte, Daisy, Phoebe, Doris e Ernest.

Secondo TMZ, che ha dato per prima la notizia, Félicité non aveva mai avuto problemi cardiaci, soffriva però di sciatica e pochi mesi fa aveva annunciato di aver smesso di fumare e di bere

Nel dicembre 2016 Louis e i suoi fratelli avevano perso la madre Johannah Deakin, di soli 43 anni, morta dopo una lunga difficile battaglia contro la leucemia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE