FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le stelle della commedia sexy: Gloria Guida, la liceale più sensuale del cinema

Continua il viaggio di Tgcom24 alla riscoperta delle attrici che hanno segnato unʼepoca

Per anni è stata la bionda che ha fatto sognare gli italiani: titoli quali "Il solco di pesca", "Avere vent'anni", "La liceale", "La minorenne" e "L'infermiera di notte" sono sufficienti a spedire Gloria Guida dritta nell'olimpo delle attrici della commedia sexy anni 70. Ritiratasi dagli schermi nel 1982 dopo il matrimonio con Johnny Dorelli, negli ultimi anni la Guida è riapparsa in tv mostrando di non aver perso un grammo del suo fascino.

Gloria Guida, i nudi sullo schermo della liceale più sexy del cinema

ANNA MARIA RIZZOLI, L'INSEGNANTE CHE FACEVA GIRARE LA TESTA

Tempo d'estate, la temperatura si alza e la gente si scopre. Tgcom24 va allora alla riscoperta di quelle star del cinema italiano divenute in qualche modo mitiche per le loro scene interpretate sotto la doccia, per gli spogliarelli maliziosi, per i topless fugaci. Commedie scollacciate degli anni 70 che per anni sono state tacciate come il fondo del barile del nostro cinema salvo poi venire sdoganate dall'intellighentia. E così le liceali, le Giovannone coscialunga, le Ubalde sono state riabilitate, risultando spesso molto più lievi e meno volgari di tanta roba che si vede oggi.

Gloria Guida, per alcuni simbolo di quell'epoca più ancora di Edwige Fenech, a differenza di quest'ultima ha interpretato non solo commedie di quelle del genere con Alvaro Vitali e Lino Banfi, ma anche film di genere considerati per anni "maledetti", come "Avere vent'anni", road movie diretto da Fernando Di Leo, con un finale tragico per anni censurato.

La Guida meglio e più di altre ha interpretato il ruolo della giovanissima maliziosa e seducente, iniziando la sua carriera nel 1974, a soli diciannove anni con "La ragazzina", film che già dal titolo è tutto un programma. Seguono "La minorenne", "Il solco di pesca" e "Quell'età maliziosa". Altri film passati alla storia del genere sono tutti quelli che rientrano nel sottogenere scolastico: "La liceale", "La liceale seduce i professori", "La liceale, il diavolo e l'acquasanta" e "La liceale nella classe dei ripetenti". E poi ancora "L'infermiera di notte", con l'indimenticabile scena in cui la Guida accaldata, si fa aria in topless spiata da un Lino Banfi in estasi.

Gli ultimi film girati rientrano nel filone della commedia all'italiana di serie A, come "La casa stregata", "Fico d'India" e "Sesso e volentieri", girati con maestri del genere come Steno, Dino Risi e Sergio Corbucci. Sul set di "Bollenti spiriti" (1981) si consolida la relazione con Johnny Dorelli, con cui aveva già lavorato in teatro in "Accendiamo la lampada", che diventerà di là poco suo marito e per il quale poco a poco lascerà il cinema.

CHE FINE HA FATTO - Dopo anni di ritiro a vita privata, nel secondo decennio degli anni 2000 è tornata attivamente a lavorare in televisione, partecipando a programmi come "Io canto", "Tale e quale show" e "Le ragazze".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE