FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Johnny Depp contro Amber Heard: "Si dipingeva i lividi sul volto... è lei che ha abusato di me!"

Lʼattore ha presentato in tribunale una dichiarazione ricca di dettagli sulla sua breve relazione con lʼex moglie

"Scherzi malati come defecare sul mio letto... e lividi dipinti sulla faccia per simulare le percosse". Johnny Depp non ci sta e accusa la sua ex Amber Heard di essere stata lei ad aver abusato di lui. L'attore, che ha intentato una causa per diffamazione da 50 milioni di dollari contro l'ex moglie, ha presentato in tribunale lo scorso lunedì, una dichiarazione, in cui fornisce dettagli in merito al loro breve matrimonio: "Nego con veemenza le accuse di Ms. Heard, fatte a maggio 2016,  quando è entrata in tribunale con lividi dipinti che non possedeva la settimana precedente...".

Amber Heard e Johnny Depp, dal red carpet al tribunale

Nei documenti giudiziari, resi noti dal magazine People, con le dichiarazioni di Johnny in merito al rapporto con l’attrice negli anni della loro relazione (dal 2012 al 2016) si leggono molti particolari inediti. "Non ho mai abusato della signora Heard o di qualsiasi altra donna", scrive Depp, che si dichiara vittima di abusi proprio da parte della ex. "Mescolando anfetamine e farmaci non soggetti a prescrizione con alcool, la signora Heard ha commesso innumerevoli atti di violenza domestica contro di me, spesso in presenza di un testimone di terze parti, che in alcuni casi mi ha causato gravi danni fisici".

Nella sua dichiarazione Depp ha anche affermato che l'ex moglie lo ha ripetutamente "colpito e preso a calci (...) gettato oggetti sul mio corpo e sulla mia testa, tra cui bottiglie pesanti, lattine, candele accese, telecomandi televisivi... che mi hanno gravemente ferito".

Nel 2016 poi Depp ha dichiarato di aver chiesto il divorzio dopo un incidente in cui ha trovato feci sul suo letto. "La mattina dopo averla lasciata il 21 aprile 2016, la signora o uno dei suoi amici ha defecato sul mio letto, uno scherzo malato prima che partissero per il Coachella...".

L'avvocato dell'attrice, Eric George, ha naturalmente negato le accuse contro la sua assistita, affermando l'esatto contrario e aggiungendo: "I tentativi sempre più disperati di Mr. Depp di riprendersi in mano la carriera avviando un contenzioso senza fondamento contro così tante persone una volta vicino a lui - i suoi ex avvocati, ex dirigenti e ex coniuge - non ingannano nessuno".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE