FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jennifer Lopez raggiunge i 100 milioni di follower ma sul red carpet la insultano

Contestazione animalista alla première di "Hustlers"

E' un momento magico per Jennifer Lopez: presto sposerà il suo Alex Rodriguez, i critici hanno apprezzato la sua performance nel film "Hustlers" e qualche giorno fa ha anche raggiunto il traguardo dei 100 milioni di follower su Instagram. A guastarle la festa, però, ci hanno pensato alcuni animalisti che l'hanno insultata sul red carpet. In tutta risposta lei ha sfoderato il suo miglior sorriso e li ha ignorati, per non farsi rovinare la serata.

Per fortuna J.Lo può contare su un esercito di fan sui social. Qualche giorno fa ha infatti sfondato il tetto dei 100 milioni di follower e ha voluto premiare la fedeltà del suo pubblico, regalando due posti per la prima mondiale del film, che si è tenuta ieri sera al Toronto Film Festival, e per l'after party. "Vi amo ragazzi, mi avete sempre supportata e voglio farvi questo regalo speciale. Porterò uno di voi alla prima di 'Hustlers'. Scrivetemi il vostro numero e se vi risponderò sarete voi i vincitori", ha fatto sapere sul suo profilo Instagram.

Con il ruolo di stripper Jennifer ha convinto i critici, che la vedono già alla notte degli Oscar, ma sul tappeto rosso è stata attaccata da un gruppo di animalisti. Da tempo la Lopez è nel mirino delle associazioni che tutelano gli animali, per colpa delle sue pellicce. Anche Ramona, il personaggio che interpreta in "Hustlers", ne indossa di appariscenti nel film ma non è chiaro se siano vere oppure sintetiche.

Jennifer Lopez splende alla prima di "Hustlers"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE