FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Perché mi stai guardando?", al Manzoni di Milano la comicità dissacrante di Angelo Duro

Arriva la teatro Manzoni di Milano, per una data unica il 17 aprile alle 20:45, Angelo Duro con "Perché mi stai guardando?". Nel suo dissacrante spettacolo racconta la storia di come, da bravo bambino quale era, ha dovuto reagire alle fregature e alle ingiustizie della vita, scegliendo di diventare cattivo. In un’ora e mezza analizza a modo suo la realtà di ieri e di oggi, lʼuomo e la donna, gli animali e la natura, il presente e il futuro. Palermitano purosangue, Angelo Duro è un comico con un carattere iperrealista, cinico e controverso, ma con il cuore di Robin Hood. Da mesi entra nei nostri pc e nei nostri smartphones colpendoci con i suoi video su internet in cui dice quello che pensa e pensa quello che dice, con la sincerità di un bambino, ma mostrandoci la realtà come nessuno ha il coraggio di fare. Un nuovo punto di vista, con cui tratta anche argomenti scottanti, come l’omofobia e il razzismo, la disoccupazione e il sesso, ma anche fondamentali, come la scuola e la famiglia… con leggerezza, ma consapevole di colpire nel segno con la precisione di un cecchino. Considerato il grande successo che lo spettacolo sta riscuotendo, sono state programmate sin da ora, lʼ8 e il 9 ottobre nel cartellone della prossima stagione teatrale, due repliche del suo nuovo spettacolo dal titolo "Angelo da vivo", già disponibili in prevendita.

"Perché mi stai guardando?", al Manzoni di Milano la comicità dissacrante di Angelo Duro

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Arriva la teatro Manzoni di Milano, per una data unica il 17 aprile alle 20:45, Angelo Duro con "Perché mi stai guardando?". Nel suo dissacrante spettacolo racconta la storia di come, da bravo bambino quale era, ha dovuto reagire alle fregature e alle ingiustizie della vita, scegliendo di diventare cattivo. In un’ora e mezza analizza a modo suo la realtà di ieri e di oggi, l'uomo e la donna, gli animali e la natura, il presente e il futuro. Palermitano purosangue, Angelo Duro è un comico con un carattere iperrealista, cinico e controverso, ma con il cuore di Robin Hood. Da mesi entra nei nostri pc e nei nostri smartphones colpendoci con i suoi video su internet in cui dice quello che pensa e pensa quello che dice, con la sincerità di un bambino, ma mostrandoci la realtà come nessuno ha il coraggio di fare. Un nuovo punto di vista, con cui tratta anche argomenti scottanti, come l’omofobia e il razzismo, la disoccupazione e il sesso, ma anche fondamentali, come la scuola e la famiglia… con leggerezza, ma consapevole di colpire nel segno con la precisione di un cecchino. Considerato il grande successo che lo spettacolo sta riscuotendo, sono state programmate sin da ora, l'8 e il 9 ottobre nel cartellone della prossima stagione teatrale, due repliche del suo nuovo spettacolo dal titolo "Angelo da vivo", già disponibili in prevendita.