FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Chris Cornell, la moglie: "Potrebbe essersi ucciso per colpa delle medicine"

Tanto la moglie del cantante che i legali che seguono il caso ipotizzano un tragico incidente dovuto a una dose errata degli ansiolitici che assumeva

Chris Cornell, la moglie: "Potrebbe essersi ucciso per colpa delle medicine"

Il giorno dopo il dolore e lo sgomento, si prova a cercare il perché del gesto di Chris Cornell, il cantante dei Soundgarden che si è tolto la vita impiccandosi. Tanto la moglie Vicky che i legali che stanno seguendo il caso puntano su alcune medicine che erano state prescritte a Cornell. "Potrebbe averne assunte più del dovuto - dicono -. Potrebbe essersi tolto la vita senza sapere quello che stava facendo".

La moglie ha diffuso un comunicato per esprimere il proprio dolore, l'incredulità ma anche tutti i propri dubbi su quanto accaduto. "Il suo mondo girava prima di tutto attorno alla famiglia e poi alla musica. [...] Quando abbiamo parlato prima del concerto abbiamo discusso della possibilità di fare delle vacanze e altri progetti che avevamo - scrive aggiungendo poi dettagli inquietanti -. Quando abbiamo parlato alla fine dello show ho sentito che biascicava, era diverso. Quando mi ha detto che poteva aver preso una o due pastiglie di Ativan in più ho contatto la security chiedendo di tenerlo d'occhio".

Cosa che non è avvenuta oppure il controllo è arrivato troppo tardi. "Non mi spiego quello che è successo - continua la donna -. Spero che ulteriori esami clinici aggiungano qualche dettaglio. Io so che lui amava i nostri figli e non avrebbe mai fatto loro del male intenzionalmente".

Un tragico incidente quindi dovuto a una dosa eccessiva degli ansiolitici che prendeva? Se così fosse le ultime parole pronunciate sul palco ("mi spiace molto per la prossima città") non sarebbero state riferite all'intenzione di togliersi la vita, come qualcuno, a posteriori, ha voluto intepretarle, ma probabilmente solo una frase riferita alla bellezza del concerto di Detroit.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE