FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bts, il gruppo pop coreano annuncia il ritorno sulle scene

La notizia fa seguito ad un "periodo per riposare e ricaricarsi" iniziato lo scorso agosto

I giganti del pop coreano Bts (Bagntan Boys) sono tornati. L'annuncio è arrivato sui social network ed è stato confermato dalla, la Big Hit Entertainment, che da sempre segue la band. Nel mese di agosto, i sette ragazzi originari della Corea del Sud, si erano presi un periodo di pausa "per riposare e ricaricarsi". La notizia del ritorno è arrivata tramite dei video dove i Bts si ritraggono tutti insieme in aeroporto. In programma ci sarebbero alcuni eventi in Europa per promuovere il loro sesto album "Love Yourself: Tear". Il "Love Yourself Tour" ripartirà invece l'11 ottobre con il concerto negli Emirati Arabi Uniti.

La gioia sui social network - Subito dopo l'annuncio del loro ritorno, l'hashtag #BTSisBack è schizzato in cima alle classifiche dei topic su Twitter in molti Paesi del mondo, Italia compresa. "I ragazzi sono tornati insieme, e ora l'universo è di nuovo in equilibrio", scherza una fan. Ma c'è anche chi non nasconde preoccupazione per una pausa giudicata troppo corta: "Non hanno avuto abbastanza tempo: devono riposare fino a fine anno e prendersi cura di se stessi più a lungo". Tra le voci che li vedono coinvolti pare ci siano anche le riprese per un reality show.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali