FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Boldi e De Sica sul set del film "Amici come prima", che li ha riuniti dopo 13 anni

Su "TV Sorrisi e Canzoni" i due attori raccontano il loro ritorno insieme sul grande schermo

Boldi e De Sica sul set del film "Amici come prima", che li ha riuniti dopo 13 anni

"Amici come prima" sarà il film che, 13 anni dopo, rivedrà insieme Massimo Boldi e Christian De Sica. Su "Tv Sorrisi e Canzoni", in edicola da martedì 3 luglio, i due attori spiegano il motivo del loro allontanamento: "In realtà non abbiamo mai litigato come molti invece hanno detto". Dal set del loro nuovo film che sarà nelle sale a Natale confermano che l'intesa tra loro è rimasta immutata: "Noi ci intendiamo subito".

"La nostra separazione dal 2005 a oggi", spiega a "Sorrisi", Christian De Sica "è dipesa dalla scelta di Massimo di firmare un contratto con un produttore diverso dal mio, ma i nostri rapporti personali sono sempre rimasti ottimi".

Il settimanale racconta attraverso le parole dei protagonisti e le foto di scena alcuni momenti delle riprese che vedono De Sica trasformato in un'austera signora. La trama prevede infatti che sia costretto a travestirsi da anziana badante per evitare che la figlia di Boldi venda tutto il patrimonio di famiglia a un gruppo cinese.

Dopo i primi ciak, De Sica rivela nell'intervista: "Fin dal primo istante c'è stato un entusiasmo e una vitalità che ci ha fatto ringiovanire di quarant'anni". "Noi ci intendiamo subito", conferma Boldi "perché abbiamo incominciato facendo musica assieme e quindi abbiamo il ritmo. Siamo come Jack Lemmon e Walter Matthau, modestia a parte".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE