FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Beyoncè e Jay-Z, tour flop: i biglietti si regalano nei parcheggi

Soltanto 9 delle rimanenti 46 date hanno fatto sold-out

Che delusione per Beyoncé e Jay-Z! Il tour "On the run II", che li vede protagonisti sul palco, in Gran Bretagna non sta andando come ci si sarebbe aspettato da un duo stellare come il loro. Soltanto 9 delle rimanenti 46 date tra Europa e Stati Uniti, hanno fatto sold-out e gli organizzatori, che hanno speso milioni per il tour, si sono visti costretti ad offrire gratuitamente i biglietti per coprire i posti rimasti vuoti. Sui social i fan commentano stupiti...

Beyoncè e Jay-Z costretti a regalare biglietti

Durante il week-end a Glasgow, molti di coloro che attendevano di entrare per assistere al concerto, hanno riferito sui social di aver ricevuto biglietti gratis, altri di aver ottenuto un upgrade per godersi il concerto da uno stand migliore. Su Twitter alcuni cinguettano: "Sapevano che il concerto non avrebbe fatto sold-out; avevano già disposto le tende per coprire le sezioni vuote degli spalti", altri twittano in diretta dove andare a recuperare i biglietti:" Se siete vicini a Hampden Park (lo stadio di Glasgow), andate nel parcheggio principale,stanno dando gratis i biglietti invenduti".

Dalle 51 alle 475 sterline, il costo del biglietto per assistere al concerto dell'iconico duo. Una notizia questa, che in moltissimi non si sarebbero mai aspettati dalla coppia più ricca di Hollywood, con un "networth" che, nel 2017, superava il miliardo di dollari.  ​Forse a puntare troppo in alto si corre il rischio di "scottarsi"...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE