FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alain Delon sta meglio dopo lʼictus: prima foto in convalescenza

L’attore è sorridente in una storia di Instagram postata da uno dei suoi figli

Alain Delon sta meglio dopo l'ictus: prima foto in convalescenza

Alain Delon si sta riprendendo dopo una leggera emorraggia celebrale in seguito a un ictus ed è ricoverato in un clinica svizzera. A testimoniare che le sue condizioni stanno migliorando ci ha pensato il figlio Alain-Fabien che ha pubblicato un'immagine del padre in una storia su Instagram. "Grazie per i vostri numerosi messaggi che mi arrivano dritti al cuore", ha scritto per lui il figlio. "Come potete vedere va sempre meglio e vi abbraccia", continua il messaggio accanto a una foto dell'83enne attore, seduto e sorridente.

Venerdì scorso, la figlia Anouchka Delon aveva scritto sempre su Instagram che il padre "è un combattente" e "pensa già ai suoi futuri progetti". "Ciò che conta - ha aggiunto - non è la caduta, ciò che conta è rialzarsi, a proprio ritmo, ma rialzarsi", allegando al suo post una foto in bianco e nero dell'attore de "Il Gattopardo " e "Rocco e i suoi fratelli".

Pochi mesi fa durante la cerimonia per la Palma d’oro d’onore al Festival di Cannes, Alain Delon aveva detto: "Penso a questo come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE