FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ortincanto, crescere un orto a scuola

Un progetto Mediafriends per i bambini delle periferie

Ortincanto, crescere un orto a scuola

Già attiva con il progetto A Regola d’Arte Mediafriends rafforza la sua presenza in periferia con una nuova iniziativa dedicata ai bambini nelle scuole.
Ortincanto, un nome che sembra evocare una fiaba nel contesto urbano, avvicina i bambini a valori quali il rispetto e la conservazione della natura, l’impegno condiviso e il rispetto reciproco.
All’interno della propria scuola i bambini bonificano un area verde e fanno crescere insieme un orto, imparando a conoscere il terreno, le colture e i cicli delle stagioni.

Spontaneamente l’iniziativa riesce a coinvolgere anche gli insegnanti e alcuni genitori e nonni dei bambini, che si rendono disponibili per aiutare nelle prime fasi di bonifica del terreno creando uno straordinario contesto inter-generazionale. 

Il progetto è realizzato assieme ad Axis, associazione culturale da anni impegnata a Milano nella diffusione di una cultura ecologica e nella cura della società civile, ed è attualmente attivo nelle scuole elementari Luigi Cadorna e Iqbal Masih (plesso di Via Viterbo), rispettivamente nei quartieri De Angeli e Forze Armate. 

Da tempo Mediafriends ripone un’attenzione particolare nei confronti dei quartieri cosiddetti “di periferia”, aree che, soprattutto in città dinamiche e dalle tante sfaccettature come Milano, sono spesso soggette a influenze negative e situazioni di degrado.
Non per questi motivi però manca l’energia, soprattutto nei giovani, da sempre cuore dei progetti sociali dell’Associazione.
Ortincanto può rappresentare un importante occasione per coltivare, prima della terra, l’energia di tanti bambini e aiutarli a crescere in un contesto sano e positivo

Ortincanto, lʼorto per i bambini

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali