FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anno scolastico 2019/20, i primi e gli ultimi a tornare in classe

Come da tradizione gli studenti che per primi torneranno sui banchi saranno quelli della provincia di Bolzano, il 5 settembre

Anno scolastico 2019/20, i primi e gli ultimi a tornare in classe

Il primo giorno di scuola si avvicina e in tutte le regioni italiane, a partire dalla prossima settimana, gli studenti inizieranno a tornare in classe. Si comincia, come sempre, con i ragazzi di Bolzano. Ma chi siederà al banco per ultimo, godendosi qualche giorno estivo in più? Ecco tutte le date del primo giorno di scuola secondo i calendari scolastici pubblicati dalle Regioni, così come riportate dal sito Skuola.net.

Tutti a scuola: ecco chi torna per primo
Il primo giorno di scuola, prima o poi, arriva per tutti. Coloro che, però, dovranno salutare un po’ in anticipo rispetto agli altri la pacchia delle vacanze estive sono - come accennato - gli studenti della provincia di Bolzano. Per loro, la campanella suonerà addirittura il 5 settembre. Pochi giorni dopo, giusto il tempo di godersi un altro week-end di riposo, toccherà ai ragazzi del Piemonte: cerchiato in rosso sul calendario è lunedì 9 settembre, data del loro back to school. E proprio da lunedì 9 settembre inizia la settimana “calda” del ritorno in classe. Mercoledì 11 settembre sarà il primo giorno di scuola 2019 per gli alunni delle scuole della Basilicata, della Campania, dell’Umbria e del Veneto. In Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Sicilia, provincia di Trento e Valle d’Aosta, invece, si torna il 12 settembre.

Gli ultimi a rientrare in classe
Non sono pochi, però, i ragazzi che si godranno per intero le prime due settimane di settembre, tornando a scuola solo a pochi giorni dall’inizio dell’autunno. Lunedì 16 settembre si aprono i cancelli degli istituti in Abruzzo, Lazio, Emilia-Romagna, Marche, Molise, Toscana, Liguria, Calabria, Sardegna. Ma c’è chi potrà rilassarsi ancora un paio di giorni prima di avere a che fare nuovamente con lezioni, compiti e interrogazioni. Sono i ragazzi della Puglia, gli ultimi a sedersi di nuovo di fronte alla lavagna. Per loro è tutto rimandato al 18 settembre 2019 (mercoledì). Qualcuno potrebbe pensare che tornare a scuola nella seconda metà di settembre sia davvero eccessivo. Di sicuro non la vedono così gli studenti, Ma qualche dirigente scolastico forse sì: è già successo in passato e non è escluso che, in virtù dell’autonomia scolastica, in queste regioni alcuni istituti possano anticipare di qualche giorno il back to school. Attenzione alle comunicazioni delle singole scuole.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali