FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

In farmacia il primo test casalingo per il Papilloma Virus

Si chiama Ladymed ed è stato messo a punto da due ex studenti della Scuola Normale di Pisa

In farmacia il primo test casalingo per il Papilloma Virus

E’ ora disponibile in farmacia - oppure ordinabile via internet - il primo test casalingo per auto-diagnosticare il Papilloma Virus (Hpv), l’agente infettivo che può causare il tumore al collo dell’utero. Si chiama Ladymed ma è una scoperta tutta italiana: a metterlo a punto sono stati infatti due ex studenti del Corso di perfezionamento in biologia molecolare della Scuola Normale di Pisa, Bruna Marini e Rudy Ippodrino, che hanno fondato la startup Ulisse BioMed, attiva nel campo biomedicale.

Un test preciso e non invasivo - "Grazie a un prelievo non invasivo, che la donna può effettuare direttamente a casa, è possibile rilevare il virus anche senza ulteriori procedure mediche, con un considerevole abbattimento dei costi e dei tempi della diagnostica", spiegano i due ricercatori. "Rispetto ai test molecolari utilizzati negli screening nazionali, Ladymed è anche in grado di genotipizzare il virus, ovvero fornire indicazioni precise sul ceppo presente nell'infezione". Precisano inoltre che "il test è stato validato clinicamente con istituti di eccellenza quali il Centro di riferimento oncologico di Aviano, l'Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste e il Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma". Grazie alla qualità della sua ricerca, in pochi anni BioMed ha ottenuto numerosi finanziamenti nazionali ed europei, con i quali continuerà a lavorare per creare altri tipi di test casalinghi non invasivi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali