FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giorgio Ferrara presenta il Festival Dei Due Mondi

Il direttore artistico della kermesse ospite a "Popular"

Giorgio Ferrara presenta il Festival Dei Due Mondi

E' un Giorgio Ferrara raggiante, quello che entra nella Sala Pegasus di Spoleto per l’attesa conferenza stampa di metà settimana del Festival Dei Due Mondi. Questa sessantaduesima edizione, l’undicesima che vede il regista e uomo di teatro nel ruolo di direttore artistico, è iniziata nel migliore dei modi, come lo stesso Ferrara, gradito ospite a “Popular” ci dice… Mai come quest’anno abbiamo avuto al Festival teatri pieni e pubblico soddisfatto e convinto di aver assistito a spettacoli di qualità.

Dalla prima di "Prosepine" di Silvia Colasanti, al Teatro Nuovo, al grande ritorno sulle scene di Marisa Berenson per l’attesissimo “Berlin kabarett”. Quest’anno ci sono spettacoli infrasettimanali di grande valore che debutteranno nei primi giorni come “Esodo” di Emma Dante o “La Ballata dell Zerlina”, che vedrà protagoniste Adriana Asti e Lucinda Childs che è anche regista dello spettacolo. Ci tengo molto a segnalare anche il debutto a Spoleto per "Fashion Freak Show" lo spettacolo dello stilista Jean Paul Gaultier al teatro nuovo Giancarlo Menotti.

L'ideatore del Festival Dei Due Mondi di Spoleto sarà ricordato con diverse iniziative anche quest'anno...
Il sette luglio, giorno del compleanno del Maesto Menotti nel Concerti di Mezzoggiorno nella chiesa di Santa Eufemia saranno eseguite musiche del compositore. Non è tutto perché nel pomeriggio del 7 luglio alla Sala Pegasus sarà proposto “Ahmal e Visitatori Notturni", nella sua versione per la tv che la rete televisiva americana Nbc propose per la prima volta nel 1951.
Sarà proposto anche il filmato della “Amelia Al Ballo” che il Festival dei due Mondi produsse nel 2011 in occasione del centenario dalla nascita del grande compositore italo americano.
Ci saranno per il secondo anno consecutivo anche i concerti da Casa Menotti, una lodevole iniziativa che inizieranno dal 6 luglio.

Quale sarà la terza opera della trilogia inziata lo scorso anno con il “Minotauro” proseguita con “Proserpine” quest’anno
Ancora non possiamo dire nulla, ma ci sarà sicuramente un’opera contemporanea ad aprire la prossima edizione del “Festival dei due Mondi” Il successo avuto con il “Minotauro” e “Proserpine” ci stimola ancora di più ad andare avanti per questa strada.​

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali