FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il nuovo codice della strada targato Lega-M5s: bici in contromano e norme per monopattini

Il testo di legge è ancora in Commissione trasporti alla Camera: novità anche per cellulari e motociclisti

Novità soprattutto per i ciclisti nel nuovo codice della strada, targato Lega-M5s, il cui testo è ancora in Commissione Trasporti alla Camera. Nei centri abitati dove il limite di velocità è di 30 km/h, le bici potranno andare contromano, una misura sperimentata in diversi Paesi senza un aumento dei rischi per gli incidenti. Con il disegno di legge skate, monopattini e hoverboard entreranno a far parte, per la prima volta, del codice della strada.

I ciclisti avranno la precedenza agli stop e ai semafori. Inoltre è prevista, sempre per le bici, la possibilità di circolare nelle corsie attualmente riservate solo ai taxi e agli autobus e potranno parcheggiare in aree adibite dal Comune, oppure anche sui marciapiedi e nelle zone pedonali.

Parcheggi "rosa" - Il testo di legge prevede anche parcheggi "rosa" per le donne in gravidanza, lo stop al fumo e all'utilizzo dei telefonini alla guida, l'aumento delle sanzioni per i trasgressori e dei limiti di velocità sulle autostrade a tre corsie (elevato a 150 km/h).

Le moto elettriche potranno andare anche in autostrada. Con il disegno di legge, novità anche per i monopattini e hoverboard ma si dovrà decidere se potranno circolare solo nelle piste ciclabili.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali