FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Governo, nominati i sottosegretari: 21 M5s, 18 Pd, 2 Leu e uno Maie

Il governo Conte 2 si completa: i due partiti che compongono la maggioranza hanno trovato lʼaccordo. Il premier: "Il Paese attende risposte, non siamo qui contro qualcuno"

Governo, nominati i sottosegretari: 21 M5s, 18 Pd, 2 Leu e uno Maie

Sono 42 i sottosegretari del governo Conte 2. Ventuno i sottosegretari M5s, 18 i Dem, 2 i rappresentanti di Leu, 1 del Movimento Associativo Italiani all'Estero. Il M5s conserva dunque una maggioranza di sottosegretari e anche di viceministri: ne avrà 6, mentre 4 sono del Pd. "La squadra è sufficientemente giovane ed amalgamata", ha detto Giuseppe Conte. "Il Paese attende risposte, questo non è un governo contro qualcuno", ha aggiunto il premier.

Antonio Misiani per il Pd e Laura Castelli per il M5s saranno i viceministri all'Economia, Stefano Buffagni (M5s) viceministro allo Sviluppo economico e Marina Sereni (Pd) e Emanuela Del Re (M5s) viceministri agli Esteri.

Gli altri viceministri sono il 5stelle Giancarlo Cancelleri alle Infrastrutture e il 5stelle Pierpaolo Sileri alla Salute, mentre la Dem Anna Ascani andrà all'Istruzione. All'Interno saranno viceministri Matteo Mauri (Pd) e Vito Crimi (M5s).

Lunedì il giuramento della nuova squadra - Il giuramento dei nuovi sottosegretari si svolgerà lunedì. Lo ha comunicato il ministro M5s per lo Sport Vincenzo Spadafora.

Ecco l'elenco completo:

Mario Turco (M5s) alla programmazione economica e investimenti e Andrea Martella (Pd) all'Editoria sono i due nuovi sottosegretari alla presidenza del Consiglio. Non risulta assegnata la delega ai Servizi, che dovrebbe tenere il premier Giuseppe Conte. Ai Rapporti con il Parlamento andranno Simona Malpezzi (Pd) e Gianluca Castaldi (M5s).

Agli Affari europei Laura Agea (M5s). Agli Esteri, con i viceministri Marina Sereni (Pd) e Emanuela Del Re (M5s), ci saranno da sottosegretari Ivan Scalfarotto (Pd), Manlio Di Stefano (M5s), Ricardo Merlo (Maie). All'Interno con Matteo Mauri (Pd) e Vito Crimi (M5s), Achille Variati (Pd) e Carlo Sibilia (M5s). Alla Giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) e Andrea Giorgis (Pd). Alla Difesa Angelo Tofalo (M5s) e Giulio Calvisi (Pd). All'Economia, con i viceministri Antonio Misiani e Laura Castelli andranno Pierpaolo Baretta (Pd), Alessio Villarosa (M5s) e Cecilia Guerra (Leu).

Al Mise sarà viceministro Stefano Buffagni e sottosegretari Alessandra Todde (M5s), Mirella Liuzzi (M5s), Gianpaolo Manzella (Pd), Alessia Morani (Pd). Alle politiche agricole Giuseppe L'Abbate (M5s). All'Ambiente Roberto Morassut (Pd), alle Infrastrutture da viceministro Giancarlo Cancelleri (M5s) e da sottosegretari Roberto Traversi (M5s) e Salvatore Margiotta (Pd).

Al lavoro Stanislao Di Piazza (M5s) e Francesca Puglisi (Pd). All'Istruzione Lucia Azzolina (M5s) e Anna Ascani (viceministro Pd). Giuseppe De Cristofaro (Leu). Alla Cultura Anna Laura Orrico (M5s) e Lorenza Bonaccorsi (Pd). Alla salute viceministro M5s Pierpaolo Sileri e sottosegretario Pd Sandra Zampa.

I sottosegretari del governo Conte 2

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali