FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Naomi al party con Liam Payne: insieme da un mese, ma li separano 23 anni

La Venere Nera torna a scoccare frecce dʼamore

Naomi al party con Liam Payne: insieme da un mese, ma li separano 23 anni

Dai social alle feste mondane il passo è stato breve per Naomi Campbell e Liam Payne. La top model, 48 anni, e l'ex degli One Direction, 25, hanno partecipato insieme al party di Vogue e Tiffany & Co. dopo i Bafta a Londra. Tutto è cominciato qualche settimana fa con uno scambio reciproco di complimenti su Instagram. Poi i due, che hanno 23 anni di differenza, sono stati avvistati insieme a un concerto. E al party post-Bafta ci sono arrivati separatamente, ma la vicinanza era comunque evidente.

La prima mossa era stata della Campbell che a commento di un selfie di Liam aveva scritto: “Anima bella”. Lui aveva replicato prontamente: “Ne serve una per riconoscerne un'altra”. Qualche giorno dopo, Payne, che dalla scorsa estate è single, aveva fatto il primo passo pubblicando il commento a una foto di Naomi: “La perfezione in una persona… non guardarmi con quegli occhi…”. Ora si attendono altri aggiornamenti...

Naomi al party con Liam Payne: stanno insieme da un mese, ma li separano 23 anni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali