FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Matteo Salvini: "Non mi vergogno di avere amato"

"Faccio un lavoro che per chi mi è vicino non è la cosa più comoda al mondo", ha confessato il ministro in tv dopo la rottura con Elisa Isoardi

Matteo Salvini: "Non mi vergogno di avere amato"

La foto intima utilizzata da Elisa Isoardi per svelare sui social la fine della loro relazione, Matteo Salvini non l'avrebbe mai pubblicata. "Non ho mai parlato della mia vita privata, non inizierò a farlo adesso. Ma non mi vergogno di avere amato. Per mio carattere alcune cose me le tengo per me, sul mio telefonino e nei miei ricordi. Ognuno è fatto a suo modo: è stata una cosa molto bella, come tutte le cose può avere un inizio e una fine", ha confessato il ministro durante la sua ospitata in un programma televisivo di approfondimento giornalistico.

"Lei dormiva o era solo trasognato?", ha chiesto la conduttrice Lilli Gruber nel corso della trasmissione Otto e Mezzo riferendosi sempre alla foto della ex coppia insieme a letto. "Dormivo, a volte mi capita: ho questo limite che a volte mi serve di dormire". "Dopo aver fatto l'amore si dorme...", ha continuato a incalzarlo la giornalista. "Si dorme in generale - dopo l'amore meglio... ma si dorme in generale", ha risposto Salvini.

Gli impegni professionali di Elisa Isoardi e soprattutto di Matteo Salvini hanno creato qualche limite alla loro relazione durata circa tre anni. "Faccio un lavoro che per chi mi è vicino non è la cosa più comoda al mondo. Spesso non ci sono, quindi provo a mettere qualità visto che sulla quantità non riesco" ha concluso senza rancore il ministro.

Salvini-Isoardi, guarda quel che resta di un amore social

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali