FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Malika Ayane ricomincia da Claudio

Passione irrefrenabile per la cantante e il suo nuovo compagno a Roma

Malika Ayane ricomincia da Claudio

Si chiama Claudio ed è un manager del mondo dello spettacolo il nuovo fidanzato della biondissima Malika Ayane. Con lui ancora poche immagini su Instagram, ma "Novella 2000" ha pizzicato la coppia a passeggio per le vie di Roma immortalando un bacio di tutto rispetto. Chiusa la storia con l'ex marito Federico Brugia, produttore e regista, per la cantante è tempo di tornare ad amare...

Ha ripreso a battere il cuore di Malika e il merito va a un affascinante uomo che ha saputo conquistarla dopo l'addio a Brugia avvenuta a giugno dello scorso anno. La cantante e Federico si erano sposati nel 2011 con rito civile a Milano e proprio di lui la Ayane diceva: "Con mio marito sono convinta che durerà". Non è andata a finire proprio così, ma per fortuna ora al suo fianco c'è Claudio e tra loro sembra ci sia una forte affinità.

I due fidanzati, in giro per le vie della capitale, dove fino a pochi giorni fa la cantante ha portato al Teatro Sistina il musical Evita, sono stati immortalati a braccetto in centro. Una sosta per un bacio travolgente e via verso casa...

Malika Ayane, passione irrefrenabile con Claudio

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali