FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Clizia Incorvaia smentisce il tradimento, ma poi cancella il post

Su Instagram prima nega le accuse del marito, poi fa marcia indietro

Clizia Incorvaia smentisce il tradimento, ma poi cancella il post

Un nuovo capitolo si aggiunge all'affaire che vede coinvolti Francesco Sarcina, Clizia Incorvaia e Riccardo Scamarcio. La bionda influencer, come riporta Fanpage, avrebbe pubblicato sulle storie di Instagram un post in cui smentiva il tradimento di cui la accusa il marito. Il testo, però, sarebbe stato modificato poco dopo e ogni riferimento alla scappatella è scomparso. Un piccolo giallo, che non fa che creare altro scompiglio in una storia già ingarbugliata.

"Ragazzi cari mi spiace litighiate sui miei social per cose che non sapete. Io non ho tradito il padre di mia figlia mai. Sempre amato e rispettato" ha scritto Clizia su Instagram, prima dell'affondo su Sarcina "Detto ciò proteggo mia figlia Nina. Cosa che i genitori dovrebbero fare, prima di pensare al proprio ego". Questo è quanto si leggeva in un primo momento nelle storie della Incorvaia. Il post, però, è stato modificato poco dopo: la parte relativa al flirt con Scamarcio è stata rimossa e sostituita con un ringraziamento a tutti coloro che la sostengono. Ciò che non ha cancellato, e che anzi sottolinea con enfasi, sono tutti gli insulti e le minacce che continuano a fioccare sulla sua pagina social.

Sarcina-Incorvaia, il tira e molla non è finito: la coppia scoppia di nuovo

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali