FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bobo Vieri è "incinto": aspettiamo un maschietto

Dopo il battesimo di Stella, lʼex calciatore posta una gag social insieme a Pucci

Sono lontani i tempi in cui faceva girare la testa sfoggiando addominali scolpiti, ora il fisico di Bobo Vieri è decisamente più rilassato e la tartaruga ha lasciato il posto a una pancia meno tonica. "Aspettiamo un maschietto, siamo al sesto mese", scherza in un video con il comico Andrea Pucci. L'ex calciatore ha già pensato al nome per il "nascituro": Luigi. Chissà cosa ne pensa sua moglie Costanza Caracciolo?

Bobo Vieri è "incinto": aspettiamo un maschietto

A torso nudo, Vieri scherza con Pucci mettendo in mostra un fisico non proprio atletico. Il comico lo prende in giro, e l'ex bomber se la ride di gusto. "Siamo in tre: io, Bobo e suo figlio che sta arrivando, un maschietto" e, considerando le dimensioni della pancia, aggiunge: "Aspettiamo un capriolo piccolino". "Come lo chiamiamo?" chiede poi l'attore. "Luigi", risponde prontamente l'altro, tra le risate generali. 

D'altronde, che Christian e Costanza abbiano voglia di allargare la famiglia è risaputo. Per il momento però, niente maschietto in vista: la coppia si gode la piccola Stella. Proprio in questi giorni la bambina, nata lo scorso novembre, è stata battezzata. Una cerimonia intima, alla quale hanno partecipato solo i parenti più stretti della coppia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali