FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Afef e Tronchetti Provera si separano: istanza depositata a Milano

Si erano sposati a Portofino nel 2001 ma stavano insieme da 20 anni

L'amministratore delegato di Pirelli Marco Tronchetti Provera e la showgirl Afef Jnifen si separano. I loro avvocati hanno depositato l'istanza di separazione ai primi di novembre. Il giudice Anna Cattaneo, presidente sezione specializzata in diritto di famiglia, a breve fisserà l'udienza nella quale il manager e la ex modella dovranno discutere i termini della separazione. La coppia si era sposata a Portofino nel dicembre 2001.

Afef e Tronchetti, dopo 20 anni insieme lʼaddio

Si erano conosciuti nel 1998 quando lei conduceva la trasmissione tv Nonsolomoda e lui era nel consiglio di amministrazione di Mediobanca. Afef e Marco Tronchetti Provera ad aprile avevano festeggiato i loro venti anni da coppia. Un'unione che sembrava d'acciaio e invece... Il settimanale Chi pochi giorni fa aveva pubblicato il servizio fotografico del compleanno di Afef in cui per la prima volta non compariva il marito. E le voci di una possibile crisi avevano iniziato a circolare. Ma nessuno si sarebbe aspettato un epilogo così accelerato. Talmente rapido il divorzio che anche le condizioni economiche sarebbero già state raggiunte e saranno sottoposte al vaglio del giudice.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali