FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Moneyfarm
Contenuto sponsorizzato

Borse, cosa fare se finirà il mini rally?

Le Borse nei primi tre mesi del 2019 hanno recuperato quasi totalmente le perdite dell’anno scorso. La stagione delle trimestrali sta andando meglio del previsto e questo sta dando una notevole spinta ai listini. Il vero catalizzatore, però, è stata la politica particolarmente accomodante della Fed, la Banca centrale americana.

I tassi invariati
Negli ultimi mesi del 2018 la prospettiva di una stretta sui tassi da parte della Banca centrale americana, combinata alla paura di una recessione globale, aveva fatto schizzare la volatilità, innescando un repentino dietrofront dei listini. Con il nuovo anno le prospettive sono cambiate: la Fed ha rinviato la stretta sui tassi, almeno all’anno prossimo, e tutta la negatività che aveva caratterizzato i mesi conclusivi dello scorso anno è passata, con le Borse che hanno recuperato le perdite.

Gli indici

Da inizio anno l’indice Msci World ha guadagnato il 15,4%, nello stesso periodo dello scorso anno, giusto per fare un paragone, faceva registrare una perdita dell’1%. Wall Street ha messo a segno un rialzo del 17% sull’S&P500 (-2,27% nello stesso periodo dell’anno scorso) e addirittura del 22,4% sull’indice tecnologico Nasdaq. In Europa, Piazza Affari ha brillato con un rialzo del 18,5%, con un mercato europeo che ha fatto registrare, in media, un guadagno del 15 per cento. Il rally ha offerto, e continuerà a fornire, un ottimo spazio di manovra nei prossimi mesi, aumentando le opzioni a disposizione della gestione, come si evince dal grafico elaborato dal Centro Studi di Moneyfarm.

Quanto durerà il rally?
La domanda che tutti, investitori, risparmiatori e addetti ai lavori si chiedono, è quanto potrà durare questa fase di rialzo dei listini. Nel mese di maggio si sono iniziati a vedere i primi rallentamenti. Difficile prevedere se il trend ribassista continuerà o meno. Per far correre meno rischi al proprio investimento è sempre bene concentrarsi su un arco temporale di lungo periodo, per cogliere le migliori opportunità di mercato. La situazione attuale consente di gestire la volatilità dei prossimi mesi, i portafogli hanno beneficiato della posizione conservativa degli ultimi mesi e sono ben posizionati per sfruttare le opportunità sui mercati globali.

Scopri i rendimenti dei portafogli Moneyfarm

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali